9 aprile Vince Alberto Angela, dietro Le Iene e Favino. Floris stacca Berlinguer

Ha vinto la tv fatta bene, sia pur facendo riscontrare una progressiva flessione delle prestazioni. Ieri sera, martedì 9 aprile,  Alberto Angela è calato sotto la soglia dei 4 milioni ma ha vinto molto facilmente nel prime time tv.

‘Meraviglie-La penisola dei tesori’, con Alberto Angela a raccontare le bellezze dello Stivale (ieri a Urbino e quindi sul Monte Bianco e infine a Lecce) ha conquistato 3,9 milioni di spettatori ed il 17,5%.

Sul secondo gradino del podio è salita Italia 1. Le Iene – versione Nicola Savino + Alessia Marcuzzi – scherzando con Anna Tatangelo e tornando ad occuparsi di Fausto Brizzi hanno portato a casa quasi 2,1 milioni di spettatori ed il 9,4% di share.

Sul terzo gradino del podio si è collocata Canale 5. La commedia in prima tv ‘Moglie e marito’ con Piefrancesco Favino e Kasia Smutniak ha riscosso solo 2,043 milioni di spettatori ed il 9,4%, mostrando i meter un progressivo calo di appeal del pubblico per la storia. Lato Cologno, si possono considerare buone le prestazioni delle soap su Rete4, con ‘Il Segreto’ a quota 1,752 milioni di spettatori ed il 6,7% e con ‘Una vita’, a quota 1,350 milioni di spettatori ed il 6,4%, che hanno battuto gli approfondimenti.

Una buona prestazione sulla pay hanno fatto i match del martedì che inauguravano i quarti di finale senza italiane (1,071 milioni e 4,2% con le straniere impegnate).

Nella partita dei talk ha vinto Giovanni Floris, ma non è stata una sfida del tutto semplice. ‘DiMartedì’ ieri ha schierato Eugenio Scalfari in apertura, e poi – tra gli altri ospiti – Pierluigi Bersani e Carlo Calenda, Elsa Fornero ed Armando Siri, ma soprattutto Danilo Toninelli, ed ha conquistato 1,376 milioni di spettatori e il 6,41%.

Bianca Berlinguer – puntando sul solito Mauro Corona e ospitando tra gli altri Chiara Appendino, Laura Boldrini, Lucia Borgonzoni e Ferruccio de Bortoli ha conseguito con ‘#Cartabianca’ 1,058 milioni di spettatori e il 5%, ma riuscendo a rimanere ampiamente davanti all’avversario diretto fino alle 21.53.

Sempre in tema di talk, da registrare la solita vittoria di Lilli Gruber in access, in netto vantaggio sulla Palombelli e con Francesca Romana Elisei ancora nettamente schiacciata dalla concorrenza.

‘Otto e mezzo’, con Marco Damilano, Luca Telese e Claudio Cerasa ha portato a casa 1,840 milioni di spettatori e il 7,14%.

‘Stasera Italia’, con Luigi De Magistris, Maria Teresa Meli e poi Toni Capuozzo e Riccardo Fraccaro tra gli ospiti ha riscosso 1,092 milioni e il 4,4% con la prima parte e 1,013 milioni e il 3,86% con la seconda parte.

‘Tg2 Post’ con Carlo Puca, Enzo D’Errico e Giuseppe Ruocco ospiti della Elisei ha avuto 849mila spettatori e il 3,24%.


In seconda serata è andata forte Italia 1 con ‘Le Iene Show’, che ha battuto facilmente la puntata di ‘Porta a Porta’. Bruno Vespa con la politica nella prima parte e l’arte nella seconda parte ha conseguito 810mila spettatori e il 10,3% di share.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Upa lancia Nessie, prima dmp condivisa dai soci di un’associazione. Sassoli De Bianchi: nel ‘data lake’ i dati dei partecipanti

Upa lancia Nessie, prima dmp condivisa dai soci di un’associazione. Sassoli De Bianchi: nel ‘data lake’ i dati dei partecipanti

‘Gli Editori per l’Editoria’, accordo Fieg-Aie per sensibilizzare su informazione ed editoria – DOCUMENTO

‘Gli Editori per l’Editoria’, accordo Fieg-Aie per sensibilizzare su informazione ed editoria – DOCUMENTO

Mfe, avanti su fusione: pubblicato statuto ‘anti-ribaltone’ per la nuova holding. Voto Vivendi resta congelato

Mfe, avanti su fusione: pubblicato statuto ‘anti-ribaltone’ per la nuova holding. Voto Vivendi resta congelato