Inpgi, il sottosegretario Durigon: soluzione al più presto, altrimenti l’ente avrà difficoltà. Al lavoro su platea

“I tecnici stanno valutando quella che sarà una possibile azione, credo che siamo davanti a una soluzione che debba essere presa il più presto possibile, altrimenti l’ente avrà difficoltà di gestione”. Lo ha detto il sottosegretario al Lavoro, Claudio Durigon, parlando della situazione dell’Inpgi, in audizione in commissione parlamentare di vigilanza sugli enti di previdenza.

Claudio Durigon (Foto Ansa/Maurizio Brambatti)

“A breve, penso anche sul decreto Crescita, potrà trovarsi una soluzione adeguata per dare risposte a queste problematiche”, ha spiegato il deputato leghista. Il tema che riguarda l’Inpgi è stato “evidenziato” dal Governo “già nella scorsa finanziaria”.
“Cerchiamo di trovare una soluzione a un problema annoso, non solo di gestione ma di una categoria che ha avuto un calo fortissimo del sistema lavoro”, basti pensare “a quello che producevano i giornali prima e a quello che producono oggi. La forza lavoro è in netta regressione”.

“Quindi, ha ribadito, stiamo cercando di trovare una soluzione adeguata”, guardando “a una nuova platea che possa soddisfare l’attività di gestione”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong> 18 giugno </strong>  Italia-Brasile boom al femminile, ma non troppo. Giacobbo batte Berlinguer e Merlino

18 giugno Italia-Brasile boom al femminile, ma non troppo. Giacobbo batte Berlinguer e Merlino

Ogni giorno venduti più di 2 milioni di quotidiani in Italia e 200 mila copie digitali acquistate. I dati di Ediland Meeting 2019

Ogni giorno venduti più di 2 milioni di quotidiani in Italia e 200 mila copie digitali acquistate. I dati di Ediland Meeting 2019

Azzurre boom. Per il match con il Brasile oltre 7,3 milioni totali di spettatori e share del 32,6%

Azzurre boom. Per il match con il Brasile oltre 7,3 milioni totali di spettatori e share del 32,6%