Rai, Cdr e fiduciari al Cda: urgente risolvere il problema dell’accesso per i giornalisti

“Nessun piano industriale può essere  credibile senza risolvere il problema dell’accesso in Rai per i
giornalisti”. Inizia così il documento approvato all’unanimità dall’assemblea dei CdR e Fiduciari delle testate giornalistiche della Rai, riunitasi ad Assisi.

 

“Lo stallo che si protrae da troppi mesi – prosegue la nota – sta mettendo in crisi le redazioni, riportandole sotto organico. Sintomatico di questa situazione, il mancato rispetto dell’impegno dell’azienda a sostituire le colleghe in maternità. L’Assemblea dei CdR e dei fiduciari della Rai riunita ad Assisi chiede al CdA
dell’azienda – in corso oggi – di decidere in merito senza ulteriori rinvii, così come, del resto, prospettatato dall’ad nei recenti incontri con l’Usigrai. Ogni ulteriore esitazione sarebbe incomprensibile e dannosa”, concludono i Cdr della Rai.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Intercettazioni, ok della Camera alla fiducia sul DL. Voto finale giovedì sera

Intercettazioni, ok della Camera alla fiducia sul DL. Voto finale giovedì sera

La comunicazione social ai tempi del coronavirus. Ci si informa su FB e Youtube, si commenta su Twitter

La comunicazione social ai tempi del coronavirus. Ci si informa su FB e Youtube, si commenta su Twitter

“Infodemia”, il coronavirus fa impennare gli ascolti di tg e programmi di informazione

“Infodemia”, il coronavirus fa impennare gli ascolti di tg e programmi di informazione