Il 28 aprile la finale di Coppa Italia di calcio femminile

Sarà l’ultimo atto della stagione femminile. Fiorentina Women’s e Juventus si troveranno di fronte domenica 28 aprile alle ore 12,30 (diretta Sky Sport) allo stadio Ennio Tardini di Parma per la finale di Coppa Italia femminile, la prima organizzata dalla Divisione Calcio Femminile della Federazione Italiana Giuoco Calcio.

La squadra viola ha conquistato le ultime due edizioni ed è alla caccia del terzo sigillo consecutivo, mentre i confronti diretti tra le due squadre vedono le bianconere in vantaggio per 3-2.

 

Alla conferenza stampa di presentazione, che si è tenuta il 18 aprile al Comune di Parma, hanno partecipato i due tecnici delle finaliste, Rita Guarino e Antonio Cincotta, le calciatrici Cristiana Girelli e Alia Guagni, la ct della Nazionale femminile Milena Bertolini, il direttore generale della Figc Marco Brunelli e il vice sindaco con delega allo sport Marco Bosi.
“Oggi il calcio femminile non è più uno sport di nicchia, ma è apprezzato dai media e dal tifo”, ha dichiarato il vice sindaco parmense. “Anche nella nostra città è molto praticato e conosciuto: quest’anno il Parma femminile ha vinto il Campionato di Eccellenza conquistando la promozione in Serie C. Poco meno di un mese fa abbiamo ospitato la Nazionale e tra pochi giorni riavremo allo stadio Tardini il grande calcio”.

La formazione della Juventus (Foto LaPresse – Nicolò Campo)

Le due finaliste sono ancora in lizza per conquistare lo scudetto che si deciderà all’ultima giornata in programma nel prossimo fine settimana. La classifica di Serie A vede infatti al comando la Juventus con 53 punti seguita dalla Fiorentina a 52 e dal Milan a 51.

La formazione della Fiorentina (Foto LaPresse – Nicolò Campo)

Non solo calcio però. La finale di coppa vuole anche tenere viva l’attenzione sul tema della violenza contro le donne. “La violenza non è amore”, il messaggio che verrà rilanciato nel match insieme a D.i.Re – Donne in rete contro la violenza, la più grande associazione in Italia che si occupa di violenza contro le donne, alla quale aderiscono 80 organizzazioni che gestiscono 116 centri antiviolenza e 92 case rifugio in 18 regioni.

Nel corso della conferenza stampa di Parma sono state presentate altre due iniziative legate al calcio femminile, la Women’s Football Week 2019 e la Danone Nations Cup.
La Women’s Football Week 2019 è la settimana dedicata alla promozione del calcio femminile in Italia, promossa dal Settore Giovanile e Scolastico della Figc. Dal 27 aprile al 5 maggio in ogni regione sono in programma eventi che coinvolgeranno bambine e ragazze che fanno parte delle società affiliate e degli istituti scolastici partecipanti ai progetti avviati dall’inizio dell’anno: il Torneo Under 12 Femminile, Calcio+15 con le Selezioni Territoriali U15 Femminile, Giococalciando (per le scuole elementari) e Ragazze in Gioco (scuole secondarie di primo grado).
La Danone Nations Cup, competizione mondiale under 12 giunta alla quarta edizione, vede invece al via 80 formazioni, 12 in più della scorsa edizione, tra le quali ben 37 squadre di società professionistiche di Serie A, B e Lega Pro. La manifestazione, di cui sono attualmente in corso le fasi regionali – 12 raggruppamenti territoriali all’interno dei quali sono state suddivise le formazioni partecipanti – si svilupperà attraverso le successive fasi interregionali in programma il 4-5 maggio a Milano, l’11-12 maggio a Roma, il 19-20 maggio a Perugia e il 25-26 maggio a Torino. Le quattro squadre finaliste si affronteranno il 15 e il 16 giugno sui campi del Centro Tecnico Federale di Coverciano (Firenze). La formazione vincitrice, assieme all’Inter, che si è aggiudicata l’edizione 2017/2018 del torneo, potrà accedere alla fase internazionale prevista dall’8 al 13 ottobre 2019 a Barcellona.

Tanti appuntamenti, quindi, in vista dell’evento clou della stagione, il Campionato del Mondo di Francia 2019 che prenderà il via il prossimo 7 giugno con la Nazionale italiana che torna a partecipare alla fase finale di un Mondiale dopo vent’anni di assenza.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

A Dazn l’esclusiva della Mls in Italia, Germania, Austria, Svizzera e Spagna per 4 stagioni

A Dazn l’esclusiva della Mls in Italia, Germania, Austria, Svizzera e Spagna per 4 stagioni

Sara Gama nuova testimonial di Head & Shoulders

Sara Gama nuova testimonial di Head & Shoulders

Net Insurance nuovo sponsor ufficiale degli arbitri. Accordo da 1,2 milioni a stagione con Figc e Aia fino al 2023

Net Insurance nuovo sponsor ufficiale degli arbitri. Accordo da 1,2 milioni a stagione con Figc e Aia fino al 2023