Netflix investe a New York: piano da 100 milioni dollari con nuovo studio di produzione a Brooklyn

Condividi

Netflix scommette su New York e pianifica un nuovo ufficio a Manhattan e uno studio di produzione a Brooklyn. Lo ha annunciato il governatore dello stato Andrew Cuomo secondo cui il nuovo piano porterà nella Grande Mela centinaia di nuovi posti di lavoro.

Il servizio di streaming online avrà la nuova sede aziendale al civico 888 sulla Broadway all’altezza dalla 19/a strada nel Flatiron District e occuperà uno spazio da oltre novemila mq mentre gli studi di produzione saranno a Williamsburg su Johnson Ave. e sorgeranno su uno spazio di oltre 15 mila mq.

Reed Hastings (Foto Ansa – EPA/BRITTA PEDERSEN)

Attualmente Netflix ha i suoi uffici a Chelsea. In cambio dell’investimento Netflix avrà sgravi fiscali per dieci anni ma avrà l’obbligo di creare 127 nuovi posti di lavoro entro il 2024 e mantenerli per i successivi cinque anni.

Nelle scorse settimane la città aveva registrato la marcia indietro di Amazon, che, di fronte all’opposizione della politica locale, aveva abbandonato i suoi progetti di una seconda sede proprio a New York.