22 aprile Vince Montalbano in replica, flop Canale 5. Bene Made in Sud e Strabioli su Mina

Lunedì dell’Angelo, rientro del lungo ponte pasquale, a ridotta presenza del pubblico davanti al video e con una griglia generalista scarica di proposte croccanti quella del 22 aprile.

Su Rai1 ha vinto facile ‘Il Commissario Montalbano’. La nuova replica di ‘Una faccenda delicata’, ieri è atterrata a 4,7 milioni ed il 22,3%, un risultato che gli è comunque bastato a distanziare nettamente la concorrenza.

Su Canale 5, infatti, il nuovo passaggio della commedia ‘La peggiore settimana della mia vita’, con Fabio De Luigi e Cristiana Capotondi protagonisti, ha avuto solo 2 milioni circa di spettatori con l’8,9% di share. Nella gara per il terzo gradino del podio ha vinto ancora una volta Rai2 col cabaret meridionale ‘Made in Sud’, ieri a 1,6 milioni di spettatori e il 7,6%

Ma la migliore prestazione ‘relativa’ di giornata l’ha fatta senza dubbio il programma di montaggio che sulla terza rete ha sostituito ‘Report’. ‘In arte Mina’, con Pino Strabioli ha raccontare il mito della cantante cremonese, ha avuto 1,552 milioni di spettatori e il 6,8%, facendo molto meglio di alcune delle prestazioni di ‘remix’ delle Teche di Carlo Freccero. Dietro il programma di Rai3 è arrivata la soap spagnola ‘Il Segreto’ (1,468 milioni e 6%) che ha staccato nettamente il quarto capitolo della saga delle guerre stellari di George Lucas (‘Star Wars Episodio IV – Una nuova speranza’, a 1,090 milioni  e 5,3%). In coda infine, è arrivato il telefilm francese cult de La7 (‘Josephine Ange Gardien’ 537mila e 2,4%).

In access, correndo senza i soliti avversari diretti, ‘Otto e Mezzo’ ha conquistato 1,345 milioni di spettatori e il 5,69% (Vito Mancuso, Carlo Rovelli e Corinna de Cesare tra gli ospiti di Lilli Gruber).

Ed una buona prestazione, considerati i precedenti, senza concorrenza di genere l’ha fatta in seconda serata Annalisa Bruchi con ‘Povera’ Patria su Rai2 (6,7%)

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai, via libera di Salini ai vicedirettori di RaiUno – ECCO LE NOMINE

Rai, via libera di Salini ai vicedirettori di RaiUno – ECCO LE NOMINE

Rai, ecco i project leader previsti dal piano Salini di trasformazione in media company digitale  – I NOMI

Rai, ecco i project leader previsti dal piano Salini di trasformazione in media company digitale – I NOMI

Cardani (Agcom): responsabilità politica su fake news. Servono riflessione competente e confronto continuo

Cardani (Agcom): responsabilità politica su fake news. Servono riflessione competente e confronto continuo