Cbs: esteso fino a fine 2019 il mandato al ceo ad interim Ianniello

Cbs Corp ha sospeso la ricerca per il nuovo chief executive officer e ha esteso la carica temporanea di Joe Ianniello fino alla fine dell’anno. Ianniello, in precedenza coo dell’emittente, era stato nominato ceo ad interim a settembre, quando il presidente e amministratore delegato della compagnia Leslie Moonves era stato costretto a dimettersi a causa di una serie di accuse di molestie sessuali e condotta inappropriata.

Joe Ianniello (foto Ansa – EPA/ANDREW GOMBERT)

Durante il suo incarico come ad, Ianniello, segnala il sito Variety, ha gestito un rimpasto nei vertici Cbs, nominando David Nevins, chief creative officer e scegliendo nuove figure per supervisionare le operazioni finanziarie e le risorse umane. Tra le sue  scelte, anche quella di dare a Susan Zirinsky la presidenza di Cbs News a sostituzione di David Rhodes.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Menlo Park si affida ai giornalisti per selezionale alcuni contenuti nel nuovo News Tab

Menlo Park si affida ai giornalisti per selezionale alcuni contenuti nel nuovo News Tab

News Corp al lavoro su un aggregatore di news per rispondere alle preoccupazioni degli editori su Google e Fb

News Corp al lavoro su un aggregatore di news per rispondere alle preoccupazioni degli editori su Google e Fb

Hong Kong, anche YouTube chiude 210 canali che diffondevano fake news sulle proteste

Hong Kong, anche YouTube chiude 210 canali che diffondevano fake news sulle proteste