Trump salta la cena con i corrispondenti e ordina di boicottarla anche alla sua amministrazione

Non c’è pace nel rapporto tra Donald Trump e i giornalisti, che ha spesso definito ‘nemici della gente’. Il presidente Usa ha infatti annunciato che per il terzo anno di seguito salterà la tradizionale cena con l’associazione dei corrispondenti della Casa Bianca in programma il prossimo sabato, preferendo prendere parte a una manifestazione elettorale a Green Bay, in Wisconsin. “La cena è così noiosa e negativa”, ha detto il presidente annunciando il suo impegno politico.

Ma non solo. Stando a quanto riportato dalla Cnn, nessuno delle prime linee dell’amministrazione Trump dovrebbe presenziare all’evento. E continua l’emittete – che con Trump non ha proprio rapporti idilliaci – l’ordine di non presenziare sarebbe arrivato direttamente dallo Studio Ovale.

Donald Trump (Foto Ansa- EPA/SHAWN THEW)

“Non vediamo l’ora di trascorrere una piacevole serata celebrando il Primo Emendamento e grandi giornalisti passati, presenti e futuri”, la risposta al boicottaggio di Oliver Knox, presidente dell’associazione fondata nel 1914, che tra i suoi obiettivi ha anche la raccolta di fondi per borse di studio e premi.

Durante le precedenti amministrazioni, tradizionalmente alla cena prendevano parte sia il presidente che il vice. Unica eccezione era stata nel 1981 per Ronald Reagan che non aveva presenziato dopo l’attentato che lo aveva coinvolto.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai: domani in Vigilanza il voto su Foa. Lega e M5S divisi, si va verso l’ok alla risoluzione contro il doppio incarico

Rai: domani in Vigilanza il voto su Foa. Lega e M5S divisi, si va verso l’ok alla risoluzione contro il doppio incarico

Inpgi: 147 milioni di euro di disavanzo, in cinque anni persi 3mila posti. Macelloni: male la gestione principale dei giornalisti

Inpgi: 147 milioni di euro di disavanzo, in cinque anni persi 3mila posti. Macelloni: male la gestione principale dei giornalisti

Facebook lancia la criptovaluta Libra. Zuckerberg: sicurezza pagamenti anche senza conto in banca

Facebook lancia la criptovaluta Libra. Zuckerberg: sicurezza pagamenti anche senza conto in banca