Rita Pinci coordinatrice di Donne Chiesa Mondo, inserto mensile dell’Osservatore Romano

Condividi

Rita Pinci è la nuova coordinatrice di ‘Donne Chiesa Mondo’, l’inserto mensile dell’Osservatore Romano. Lo comunica il quotidiano diretto da Andrea Monda, segnalando che l’inserto mensile uscirà regolarmente nel mese di maggio.

La sua nomina arriva dopo l’uscita polemica di Lucetta Scaraffia.

Nel Comitato di Direzione ci sono anche Francesca Bugliani Knox, Elena Buia Rutt, Yvonne Dohna Schlobitten, Chiara Giaccardi, Shahrzad Houshmand Zadeh, Amy-Jill Levine, Marta Rodríguez Díaz, Giorgia Salatiello, Carola Susani. In redazione: Giulia Galeotti, Silvia Guidi, Valeria Pendenza, Silvina Pérez.

 

Pinci è direttore della comunicazione di Tv2000, l’emittente della Conferenza Episcopale Italiana. Giornalista, laureata in sociologia, ha iniziato a Il Messaggero, dove ha lavorato per oltre venti anni, ricoprendo anche il ruolo di caporedattore centrale e vicedirettore. In seguito, è stata vicedirettore del portale web di Rcs-Hdp, ha diretto il magazine Specchio de La Stampa, ed è stata vicedirettore dei settimanali Panorama e Chi. Ha lavorato all’Huffington Post Italia e collaborato come autore alla trasmissione ‘In mezz’ora’, in onda su Rai 3.

Rita Pinci (foto Stefania Casellato)

“Non sono una teologa, una storica della Chiesa, una esperta di questioni vaticane. Sono una giornalista, sono una persona credente”, il commento di Pinci, che ha spiegato come il suo contributo “sarà principalmente quello di coordinare il Comitato di Direzione nel suo lavoro che sarà svolto in modo collegiale e in spirito di condivisione dei diversi talenti e competenze delle donne che vi partecipano”.