Ancora male la raccolta pubblicitaria sulla stampa, a marzo -12,3%. Fcp: quotidiani -12%, settimanali -10,4%, mensili -18,2%

Il fatturato pubblicitario del mezzo stampa nel periodo gennaio-marzo 2019 ha registrato in generale un calo del -12,3%. Lo dicono i dati dell’Osservatorio Stampa Fcp raffrontato con il corrispettivo 2018In particolare i quotidiani nel loro complesso registrano un andamento negativo a fatturato -12,0% e a spazio -4,0%.

Le singole tipologie segnano rispettivamente:
La tipologia commerciale nazionale ha evidenziato -14,3% a fatturato e -12,5% a spazio.
La pubblicità commerciale locale -7,9% a fatturato e -0,8% a spazio.
La tipologia legale ha segnato -5,6% a fatturato e -17,2% a spazio.
La tipologia finanziaria ha segnato -31,9% a fatturato e -36,9% a spazio
La tipologia classified ha segnato -12,7% a fatturato e -2,6% a spazio.

I periodici segnano un calo sia a fatturato del -13,0% che a spazio del -11,8%.
I settimanali registrano un andamento negativo a fatturato del -10,4% e a spazio del -12,7%.
I mensili segnano un calo a fatturato -18,2% e a spazio -11,7 %.
Le altre periodicità registrano un andamento positivo a fatturato +15,8% e negativo a spazio -1,8%.

– I dati di febbraio dell’Osservatorio Stampa Fcp (.pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Gli under 22 sono disinteressati alle news (che non vogliono pagare); per informarsi usano i social ma riconoscono il valore dei siti degli editori

Gli under 22 sono disinteressati alle news (che non vogliono pagare); per informarsi usano i social ma riconoscono il valore dei siti degli editori

Pubblicità in calo ad agosto -0,9%, e nei primi 8 mesi -1,3% (ma senza gli Ott sarebbe -5,9%). Nielsen: bene solo radio, digital, gotv e cinema

Pubblicità in calo ad agosto -0,9%, e nei primi 8 mesi -1,3% (ma senza gli Ott sarebbe -5,9%). Nielsen: bene solo radio, digital, gotv e cinema

La pubblicità digitale cresce in doppia cifra ad agosto (+12,1%). Fcp Assointernet: volano gli investimenti su smart tv

La pubblicità digitale cresce in doppia cifra ad agosto (+12,1%). Fcp Assointernet: volano gli investimenti su smart tv