Piera Detassis in Hearst con una larga consulenza sul mondo del cinema e intrattenimento

Chi meglio di Piera Detassis, Gran Dama del‎ cinema italiano come consulente per un gruppo editoriale come Hearst Italia nel campo del cinema e dell’intrattenimento?

Piera Detassis (Olycom.it)

Detassis presidente e direttore artistico della Fondazione Accademia del Cinema, appena lasciato Ciak il mensile che ha diretto per 22 anni, assumera’ il ruolo di Editor at large cinema e entertainment per il settimanale Elle, e non solo. Detassis contribuita anche alle altre testate del gruppo che hanno interessi nel cinema e spettacolo, Esquire‎ prima di tutte, ma soprattutto lavorera’ per elaborare nuovi progetti legati all’intrattenimento. “Un mondo a cui testate, partner e investitori”, dichiarano a Hearst “guardano con sempre maggiore attenzione e per il quale le piattaforme della casa editrice possono oggi sviluppare offerte multicanale in modo sempre più creativo e responsive verso il pubblico”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Confindustria RadioTv sulla diffamazione: revisioni che tutelino l’informazione professionale

Confindustria RadioTv sulla diffamazione: revisioni che tutelino l’informazione professionale

Editoria, Martella: contro pirateria campagna istituzionale; allo studio deduzioni fiscali per giovani, anziani e famiglie

Editoria, Martella: contro pirateria campagna istituzionale; allo studio deduzioni fiscali per giovani, anziani e famiglie

Editoria: da pirateria nel mondo del libro danni al settore per 528 milioni di euro. Aie: persi 8.800 posti di lavoro

Editoria: da pirateria nel mondo del libro danni al settore per 528 milioni di euro. Aie: persi 8.800 posti di lavoro