GNN: confermato l’arrivo di Vicinanza a Torino come condirettore. Il 14 maggio riunione con i direttori delle testate locali del gruppo

Conferma ufficiale dell’arrivo a Torino di Luigi Vicinanza come condirettore editoriale di Gedi News Network a fianco di Maurizio Molinari, direttore de La Stampa e della organizzazione che produce e coordina il flusso delle notizie nazionali, di esteri, economia, eccetera, verso le testate locali del gruppo.

Vicinanza, un vero veterano del gruppo dove è passato da direzioni di quotidiani locali a quella dell’Espresso e poi del Tirreno, ha accettato di portare l’esperienza maturata come direttore editoriale della Finegil (la società che concentrava la stampa locale prima della nascita di GNN) a fianco del direttore generale Marco Moroni che oggi è  amministratore delegato della società.

Luigi Vicinanza (foto Olycom)

Vicinanza ha preso il testimone da Andrea Filippi che è passato alla direzione della Provincia Pavese e de La Sentinella del Canavese.

‎Martedì 14 maggio raduno di tutti i direttori di GNN a Torino per la prima riunione con il tandem Molinari-Vicinanza, e per festeggiare la nuova squadra.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai: domani in Vigilanza il voto su Foa. Lega e M5S divisi, si va verso l’ok alla risoluzione contro il doppio incarico

Rai: domani in Vigilanza il voto su Foa. Lega e M5S divisi, si va verso l’ok alla risoluzione contro il doppio incarico

Inpgi: 147 milioni di euro di disavanzo, in cinque anni persi 3mila posti. Macelloni: male la gestione principale dei giornalisti

Inpgi: 147 milioni di euro di disavanzo, in cinque anni persi 3mila posti. Macelloni: male la gestione principale dei giornalisti

Facebook lancia la criptovaluta Libra. Zuckerberg: sicurezza pagamenti anche senza conto in banca

Facebook lancia la criptovaluta Libra. Zuckerberg: sicurezza pagamenti anche senza conto in banca