Italiaonline, primo trimestre con risultato netto normalizzato. Il CdA nomina Onsi Naguib Sawiris presidente

Italiaonline chiude il primo trimestre 2019 con ricavi consolidati pari a 68,2 milioni di euro (dai 69,5 milioni del primo trimestre 2018, -1,8% su anno). Ricavi digitali pari a 60,4 milioni (+4,6%). Prosegue la crescita del segmento Advertising (+7,3%), in espansione, per la prima volta dal 2016, anche il segmento Presence (+2,3%).

Onsi Naguib Sawiris

L’Ebitda di 9,7 milioni si confronta con i 12,7 milioni al 31 marzo dello scorso anno mentre il risultato netto si attesta a 0,4 milioni (3,9 mln nei primi tre mesi del 2018).

“I risultati del primo trimestre 2019 confermano la validità del percorso intrapreso con una solida crescita dei ricavi digitali che, unitamente alla continua espansione del segmento advertising (+7,3%) hanno visto, per la prima volta dal 2016, anche l’aumento dei ricavi del segmento Presence (+2,3%)” – ha commentato l’AD Roberto Giacchi -. “Proseguono infine i lavori per la messa a punto del nuovo piano industriale 2020-2022“.

Inoltre, il CdA della società ha preso atto delle dimissioni rassegnate da Tarek Aboualam dalla carica di presidente per impegni personali ed ha nominato Onsi Naguib Sawiris come nuovo Presidente del Consiglio. Aboulaam resterà all’interno del board come consigliere. Il CdA ha confermato, poi, la nomina di Roberto Giacchi in qualità di Amministratore Delegato.

Il Consiglio di Italiaonline, che resterà in carica fino all’approvazione del Bilancio al 31 dicembre 2020 risulta pertanto composto da: Onsi Naguib Sawiris (Presidente), Roberto Giacchi (Amministratore Delegato), Hassan Abdou, Tarek Aboualam, Arabella Caporello, Pierre de Chillaz, Cristina Finocchi Mahne, Vittoria Giustiniani, Frederik Kooij, Corrado Sciolla e Sophie Sursock.

Il comunicato di Italiaonline 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tim: al via ‘Il futuro. Insieme’ la nuova campagna istituzionale 5G

Tim: al via ‘Il futuro. Insieme’ la nuova campagna istituzionale 5G

I progetti native adv del Sole 24 Ore a 4W MarketPlace

I progetti native adv del Sole 24 Ore a 4W MarketPlace

La maggior parte delle imprese è pronta a investire in attività di influencer marketing. Buzzoole: ecco i tre stadi del percorso evolutivo

La maggior parte delle imprese è pronta a investire in attività di influencer marketing. Buzzoole: ecco i tre stadi del percorso evolutivo