Rcs, Cimbri: non venderemo quota. Ottimi rapporti con Cairo: fatto gran lavoro

Unipol non intende cedere la quota in Rcs, di cui detiene circa il 4,9% del capitale. E’ quanto ha spiegato l’a.d. e d.g. Carlo Cimbri, nel corso di una conferenza stampa al termine della presentazione del nuovo piano strategico del gruppo finanziario assicurativo.

Carlo Cimbri (Foto ANSA/ANGELO CARCONI)

“Al di là della performance del titolo in Borsa e della redditività, in Rcs è stato fatto un grande lavoro di natura industriale”, ha detto il manager, riferendosi al lavoro fatto da Urbano Cairo nei quasi tre anni trascorsi alla guida della Rizzoli. “Vengo da un’esperienza di un triennio in Cda e mi sono trovato bene, con gente che parla la mia lingua e sa quello che fa”. “Il titolo ha fatto bene, anche se per noi si tratta di un investimento modesto”.

Con Cairo, ha aggiunto Cimbri, “i rapporti sono ottimi: fa roadshow in tutta Italia e questo è il modo giusto di fare impresa. “Non pensiamo di venderla”, ha concluso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Anzaldi non perdona il Tg2: la sanzione Agcom conclusione inevitabile dopo le violazioni

Anzaldi non perdona il Tg2: la sanzione Agcom conclusione inevitabile dopo le violazioni

Milleproroghe: il Governo pone la fiducia. Si vota domani mattina

Milleproroghe: il Governo pone la fiducia. Si vota domani mattina

Boom per gli smart speaker: vendite a +70% nel 2019. Amazon regina, anche se in calo

Boom per gli smart speaker: vendite a +70% nel 2019. Amazon regina, anche se in calo