Audiweb: Marco Muraglia confermato presidente per il prossimo triennio

Condividi

Secondo mandato alla guida di Audiweb per Marco Muraglia, che è stato confermato per il prossimo triennio alla presidenza dell’associazione, dall’assemblea riunitasi il 10 maggio.

Nel corso dell’assemblea è stato anche nominato il Consiglio di Amministrazione.
I consiglieri designati da UPA sono: Alberto Coperchini, Felice Invernizzi, Vittorio Meloni,
Gianmaria Pasqual, Carlo Alberto Preve, Alberto Scanavacca.
I consiglieri designati da Assap Servizi, l’azienda di servizi di UNA sono: Vittorio Bucci, Marco
Caradonna, Stefano Del Frate, Alessandro Lacovara, Marco Muraglia, Andrea Sinisi.
I consiglieri designati da Fedoweb sono: Sergio Abate, Massimo Crotti, Claudio Giua, Davide
Mondo, Carlo Panzalis, Andrea Salvati, Giovanni Scatassa, Biagio Stasi, Giancarlo Vergori,
Abramo Volpi, Roberto Zanaboni, Alvise Zanardi.

Marco Muraglia

“Ringrazio i Soci e i Consiglieri di Audiweb per la fiducia accordatami per questo secondo mandato”, ha detto Muraglia che nel suo discorso ha elencato i risultati raggiunti nello scorso triennio, a cominciare dal “sistema di rilevazione Audiweb 2.0”, “in grado di fornire al mercato informazioni oggettive ed imparziali sulla fruizione di siti e applicazioni e sulle caratteristiche delle audience, indispensabili per la comunicazione pubblicitaria e la comprensione dei fenomeni online”. Al sistema, ha rilevato, hanno aderito ” i principali Editori e Centri Media”.

“A metà dello scorso anno abbiamo distribuito i nuovi dati basati sulla metodologia Audiweb 2.0 e la produzione è subito passata a regime, offrendo puntualmente un set di dati unico e completo: prima i dati Audiweb Daily/Weekly, novità assoluta per il mercato dell’online, frutto di una ricerca strutturata e innovativa, realizzata in collaborazione con Nielsen, che offre dati “currency” giornalieri e settimanali distribuiti nell’arco di 72 ore dalla rilevazione; a seguire il nastro di pianificazione, Audiweb Database “respondent level”, il prodotto di punta di tutto il sistema, che offre i dati di fruizione degli editori iscritti alla rilevazione con un elevato livello di profilazione delle audience ed è utilizzato dal mercato per analisi di planning strategico e per confronti cross media basati su un’unica currency condivisa e obiettiva”.

“Per il prossimo triennio mi impegnerò ancora, insieme ai Soci, ai Consiglieri e al team operativo, a garantire la centralità della ricerca Audiweb come currency del mercato, lavorando sull’evoluzione del sistema Audiweb 2.0”, ha affermato in conclusione Muraglia.