Massimo Cicatiello eletto Presidente sezione editoria, informazione e audiovisivo di Unindustria

Massimo Cicatiello, Direttore ADNKronos Comunicazione e Vicepresidente del Gruppo ADNKronos, è stato eletto all’unanimità Presidente della Sezione Editoria, Informazione e Audiovisivo di Unindustria, l’Unione degli Industriali e delle imprese di Roma, Frosinone, Latina, Rieti, Viterbo. La Sezione associa 75 aziende per oltre 2.000 dipendenti.

Massimo Cicatiello

“Il mio programma di presidenza a sostegno delle aziende associate, si focalizzerà su tre direttrici: visione, condivisione e crescita – dichiara Massimo Cicatiello neo Presidente della Sezione Editoria, Informazione e Audiovisivo di Unindustria. Contribuiremo allo sviluppo del networking e all’ampliamento della base associativa, al rafforzamento del ruolo delle Sezioni nelle principali progettualità Unindustria, con particolare riferimento a quelle dedicate ai Grandi Eventi. Valorizzeremo tutte le anime della filiera creativa attraverso lo sviluppo di iniziative specifiche anche in sinergia con le articolazioni territoriali e i principali stakeholder di riferimento su tematiche di interesse strategico per il comparto. Apriremo la Sezione a tutte le aziende della Comunicazione”

Ad affiancare il Presidente Cicatiello, completano il Consiglio Direttivo: Francesco De Blasi (Vice Presidente – Alexandra Cinematografica); Massimiliano Maffei (Vice Presidente – Euroscena); Stefano Zapponini (Vice presidente – Guida Monaci); Carlo Brancaleoni (Rai Cinema); Lidia Cudemo (D- Hub Studios); Margherita D’Innella (Telpress Italia); Fabio De Furia (Dm Consulting); Eugenio Giambartolomei (Fono Roma Film Recording); Giorgio Maresca (Blue Communication Consulting); Andrea Montefusco (Finradio); Paolo Roncaglia (Roncaglia Above Communication); Marco Ruggeri (Y&R Roma); Stefano Selli (Mediaset).

Massimo Cicatiello, è laureato in Economia e Commercio con indirizzo specialistico in Economia Aziendale e Marketing presso la Federico II di Napoli. Si è specializzato in giornalismo e comunicazione d’impresa presso l’ISFORP di Milano. Dopo alcune esperienze nel campo delle relazioni pubbliche e pubblicitarie, tra le quali a Roma nella sede capitolina della Milano & Grey, torna alla sua vecchia passione di consulente di Comunicazione d’Impresa a Milano nell’Agenzia Mavellia RP dove gli viene affidata la responsabilità dei clienti corporate. In occasione dell’acquisizione della Birra Moretti da parte dei canadesi della Labatt, cura le iniziative di sponsorizzazione del team Williams di Formula 1, che lo accredita nel mondo dei motori. Diventa Direttore Generale del “Flammini Group Communication”, occupandosi della gestione e la valorizzazione di grandi manifestazioni sportive come: il Campionato Mondiale Superbike, il Campionato Europeo di Basket di Roma, il Campionato Italiano Formula 3, i Columbus Games. Nello stesso periodo a Roma ricopre la carica di Responsabile Relazioni Esterne della “Lazio Volley” (serie A1) e di Responsabile P.R. della “March” italiana (autovetture da corsa). Successivamente lascia FG Group ed entra a far parte del Gruppo ADNkronos assumendo vari incarichi fino a diventare Direttore di ADNkronos Comunicazione ed oggi Vicepresidente del Gruppo Editoriale. E’ stato membro della Commissione Nazionale del CONI delegata alla definizione e controllo dei palinsesti delle “scommesse sportive”; è stato capo progetto per la comunicazione della candidatura di Milano a sede di Expo 2015; Vice Presidente del Comitato Organizzatore della Millemiglia. Ha svolto attività seminariali presso l’Università di Roma – Tor Vergata, l’Università di Pavia e presso la UM, “University of Miami” in Florida-USA. E’ membro dell’AMA (American Marketing Association) e dell’USPA (United States Press Agency) negli Usa come International press accreditato presso le Nazioni Unite.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai, via libera di Salini ai vicedirettori di RaiUno – ECCO LE NOMINE

Rai, via libera di Salini ai vicedirettori di RaiUno – ECCO LE NOMINE

Rai, ecco i project leader previsti dal piano Salini di trasformazione in media company digitale  – I NOMI

Rai, ecco i project leader previsti dal piano Salini di trasformazione in media company digitale – I NOMI

Cardani (Agcom): responsabilità politica su fake news. Servono riflessione competente e confronto continuo

Cardani (Agcom): responsabilità politica su fake news. Servono riflessione competente e confronto continuo