Google lancia in Germania un hub per sviluppare soluzioni su privacy e crea un fondo su sicurezza web

Google ha annunciato la creazione del suo Safer Engineering Center a Monaco di Baviera, un hub globale, “nel cuore dell’Europa”, dedicato alla privacy, per sviluppare soluzioni a tutela della riservatezza dei dati. “Tenere le persone al sicuro quando sono online e mantenere le loro informazioni private e sicure è una parte importante di questo lavoro. Crediamo che la privacy e la sicurezza debbano essere disponibili in modo uguale per tutti nel mondo e facciamo in modo che questo sia possibile con prodotti che consentono a ciascuno di operare scelte chiare e significative in merito ai propri dati”, ha scritto in un post il ceo Sundar Pichai, anticipando l’intenzione della compagnia incrementare le sue attività, raddoppiando “il numero di ingegneri esperti di privacy fino a oltre 200 entro la fine del 2019”.

Sundar Pichai (Foto EPA/Toni Albir)

Accanto a questo progetto, Big G ha annunciato lo stanziamento di 10 milioni di euro per la Google.org Impact Challenge, un fondo per sostenere organizzazioni non profit, università, istituti di ricerca accademici, imprese sociali a scopo di lucro e altre realtà di esperti in Europa che si occupano di problemi di sicurezza.

“Aiutare le persone a restare al sicuro quando sono online per noi significa fare tutto il possibile per rendere i nostri prodotti più sicuri e combattere l’abuso delle nostre piattaforme. Significa anche pensare di uscire dal nostro angolo di Internet e sostenere il lavoro di altri in Europa”, ha spiegato Kristie Canegallo, vp of Trust & Safety.
“Abbiamo intenzione quindi di offrire grant fino a 1 milione di euro a candidati selezionati in tutta l’Europa e prenderemo in considerazione progetti sia online sia offline”, ha aggiunto, segnalando che da maggio saranno organizzati eventi e workshop nei vari paesi europei “per coinvolgere le organizzazioni e supportarle nelle procedure di ammissione”.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Dl fisco, digital tax in vigore dal 2020 fino a disposizioni da accordi internazionali

Dl fisco, digital tax in vigore dal 2020 fino a disposizioni da accordi internazionali

Gedi, preoccupazione dai cdr. La Stampa: chiarire strategie, serve rilancio. L’Espresso: guerra che non giova a testate

Gedi, preoccupazione dai cdr. La Stampa: chiarire strategie, serve rilancio. L’Espresso: guerra che non giova a testate

Mediaset: Vivendi ritira la causa in Olanda

Mediaset: Vivendi ritira la causa in Olanda