Barbara Hoepli eletta presidente della Camera di Commercio Svizzera in Italia. Berner lascia dopo 10 anni

Il Segretario di Stato e Direttrice della Segreteria di Stato dell’Economia svizzera Marie-Gabrielle Ineichen-Fleisch e il Sottosegretario di Stato al Commercio Internazionale e Attrazione degli Investimenti presso il Ministero dello Sviluppo Economico Michele Geraci sono intervenuti a Milano in occasione della 100a Assemblea generale di Swiss Chamber. Nei loro interventi, il focus sulle relazioni economiche tra Svizzera e Italia e le sfide di politica economica della Svizzera, delineate da Marie-Gabrielle Ineichen-Fleisch. La Segretaria di Stato Ineichen ha sottolineato l’importanza di mantenere e rafforzare le già strette relazioni che intercorrono tra Svizzera e Italia. Le industrie dei due paesi necessitano di filiere funzionanti per potersi affermare nel difficile contesto economico mondiale. Inoltre ha sottolineato la necessità di sempre maggiore apertura al mondo, in quanto le strategie protezionistiche non sono mai vincenti. Presente l’Ambasciatore di Svizzera in Italia, Rita Adam.

Dopo dieci anni, Giorgio Berner lascia la presidenza della Camera di Commercio Svizzera in Italia. Durante il suo mandato, spiega una nota stampa,  è stato dato ampio spazio alle attività comunicative che, tramite il magazine La Svizzera e molte interessanti iniziative con l’intervento di autorevoli personalità, ha saputo trasmettere la conoscenza reale degli aspetti economici, sociali e culturali della Svizzera, favorendo la reciproca conoscenza dei due Paesi e sottolineando gli aspetti di dinamismo, apertura, innovazione della società elvetica. Di particolare importanza la realizzazione dello Swiss Corner, una location per la comunicazione molto apprezzata che ha contribuito alla riqualificazione di Piazza Cavour e alla visibilità del Centro Svizzero, dopo l’apertura alla fine degli anni ‘90 dello Spazio Eventi alla comunità non solo svizzera, avvenuta grazie alla gestione da parte della Camera.

Barbara Hoepli (foto uff stampa Hoepli)

Nel corso della 100a Assemblea generale, Barbara Hoepli è stata eletta nuova Presidente di Swiss Chamber.
Presidente della Casa Editrice Libraria Hoepli, a 100 anni dalla fondazione della Camera di Commercio Svizzera in Italia, è la prima donna a ricoprire questo ruolo. Barbara Hoepli assume la carica “con spirito di servizio e riconoscenza nei confronti della Confederazione Elvetica e dello Stato Italiano, che tanto hanno dato a me e alla mia famiglia nel corso degli anni”.

Le altre cariche assegnate sono: Vice Presidenti Giovanna Frova, AD Switzerland Cheese Marketing e Fabio Bocchiola, AD Repower Italia; Tesoriere Pietro Le Pera, Studio Le Pera Commercialisti Associati. Alla Direzione Alessandra Modenese Kauffmann, confermata Membro del CdA.

Durante la serata è stato presentato in anteprima il volume Svizzera, un ponte per l’Italia edito da Hoepli e dedicato ai rapporti tra Italia e Svizzera con contributi da parte di autorevoli personalità e realizzato dalla Camera per celebrare il centenario della nascita a Genova, oggi nuovamente al centro degli interessi economici europei.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Di Nicola (M5S): fondamentale una legge di riforma della Rai

Di Nicola (M5S): fondamentale una legge di riforma della Rai

Mise: chi si insedierà negli uffici di Largo Brazzà? Apertissima la partita per la delega alle tlc

Mise: chi si insedierà negli uffici di Largo Brazzà? Apertissima la partita per la delega alle tlc

Giletti: in Rai se devi spostare un tavolino,  devi mandare cinque mail; La7 ha una struttura agile

Giletti: in Rai se devi spostare un tavolino, devi mandare cinque mail; La7 ha una struttura agile