Hulu: Disney si accorda con Comcast e assume il controllo operativo della piattaforma streaming

Walt Dinsey e Comcast hanno raggiunto un accordo su Hulu, la piattaforma di tv in streaming rivale di Netflix. La compagnia di Topolino ne assumerà immediatamente il controllo operativo, anche se Comcast ne resterà azionista con il 33% fino al 2024, data entro la stessa Comcast – presente nel pacchetto azionario tramite la sua controllata NbcUniversal – potrà chiedere a Disney di acquistare la sua quota.

L’accordo spiana la strada a una valutazione di Hulu di 27,5 miliardi di dollari nel 2024.

Nella foto, da sinistra Bob Iger e Brian L. Roberts, presidenti rispettivamente di Disney e Comcast

Nelle scorse settimane, dal capitale di Hulu si era sfilata At&t, cedendo la sua fetta del 9,5% detenuta attraverso Time Warner per 1,43 miliardi di dollari.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Champions in chiaro su Mediaset per il prossimo biennio, tribunale respinge il ricorso Rai

Champions in chiaro su Mediaset per il prossimo biennio, tribunale respinge il ricorso Rai

Rai, l’ad Salini scrive a direttori tg e reti: “Equilibrio e imparzialità”

Rai, l’ad Salini scrive a direttori tg e reti: “Equilibrio e imparzialità”

Ok alla fusione fra Viacom e Cbs: nasce ViacomCbs, big dei media da 28 miliardi

Ok alla fusione fra Viacom e Cbs: nasce ViacomCbs, big dei media da 28 miliardi