Mattarella incontra l’Associazione della Stampa Estera e ricorda l’importanza di un’informazione libera e obiettiva

Il 14 maggio si è tenuto l’incontro al Quirinale tra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e una rappresentanza del Consiglio Direttivo dell’Associazione della Stampa Estera in Italia, ASEI, guidata dalla presidente, la giornalista statunitense Patricia Thomas.

Sono oltre 400 i corrispondenti, che suddivisi tra le sedi di Roma e Milano, rappresentano le testate di oltre 50 Paesi .

Sergio Mattarella e Patricia Thomas (foto Quirinale)

 

Mattarella ha manifestato la sua stima verso il lavoro d’informazione che i corrispondenti dei media esteri svolgono per la conoscenza delle realtà italiane nei paesi di provenienza delle varie testate, sottolineato come sia importante svolgerlo in modo libero e obiettivo.

Con l’occasione, Thomas  ha consegnato a Mattarella una tessera di socio onorario dell’associazione e alcune pubblicazioni relative al centenario dell’associazione e alle sue attività.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai, Di Maio: abbiamo trovato una soluzione per ridurre il canone senza danneggiare la qualità del servizio pubblico

Rai, Di Maio: abbiamo trovato una soluzione per ridurre il canone senza danneggiare la qualità del servizio pubblico

A maggio online il 70% degli italiani. Audiweb: ogni giorno connessi quasi 34 milioni di persone, il 66% da smartphone

A maggio online il 70% degli italiani. Audiweb: ogni giorno connessi quasi 34 milioni di persone, il 66% da smartphone

Tv e social aumentano il rischio depressione tra i teenager. Lo studio: i problemi nascono dal confronto

Tv e social aumentano il rischio depressione tra i teenager. Lo studio: i problemi nascono dal confronto