Una sinfonia di motori per i 90 anni del Concorso d’eleganza Villa d’Este. Vent’anni di partnership con Bmw

Alla Scala di Milano, questa mattina, Ulrich Knieps, presidente del Concorso d’Eleganza Villa d’Este e direttore di BMW Group Classic, Danilo Zucchetti, managing director dell’Hotel Villa d’Este, e Sergio Solero, presidente e amministratore delegato di BMW Group Italia hanno presentato alla stampa italiana e internazionale il programma, i partecipanti e le molte novità del Concorso d’Eleganza Villa d’Este che anche quest’anno si terrà sul Lago di Como nel lungo week end dal 23 al 26 maggio.

Da sinistra: Sergio Solero, presidente e amministratore delegato di BMW Group Italia, Ulrich Knieps, presidente del Concorso d’Eleganza Villa d’Este e direttore di BMW Group Classic, Danilo Zucchetti, managing director dell’Hotel Villa d’Este.

Il tema del Concorso d’Eleganza è “The Symphony of Engines – 90 Years of the Concorso d’Eleganza Villa d’Este & BMW Automobiles”. Nel 1929, sul terreno del Grand Hotel Villa d’Este, si tenne infatti la prima edizione del concorso per nuovi veicoli esclusivi, che diede poi vita al Concorso per veicoli d’epoca. In Germania, BMW, già nota in quell’epoca per la produzione di motori per aeroplani e motociclette, presentò 90 anni fa la prima automobile di serie, la BMW 3/15 PS DA2.

L’edizione 2019 sarà l’occasione anche per un’esclusiva esibizione di BMW Group Classic nel Padiglione Centrale di Villa Erba: qui, in un’ambientazione che riporterà i visitatori agli anni Venti, verranno presentate auto e motociclette d’epoca, che rappresentarono il fiore all’occhiello della produzione di BMW. Il concorso celebrerà anche un’altra ricorrenza: il ventennale dell’impegno del Gruppo BMW nell’organizzazione del Concorso, che dal 2005 vede il Grand Hotel Villa d’Este come co-organizzatore.

Anche in questa edizione 2019, il concorso per auto d’epoca prevede otto classi e ancora una volta i quasi 50 veicoli nominati rappresenteranno l’intera storia dell’auto. Per la nona volta il Concorso di Motociclette sarà parte integrante dell’evento. Il Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2019 si concluderà domenica con la premiazione del “Best of Show” tra i veicoli d’epoca.

Per la prima volta i partecipanti al concorso partiranno tutti insieme per una parata dando il via al weekend dei veicoli classici. Giovedì 23 maggio 2019 il Villa d’Este Prelude Tour porterà le automobili nominate per il Concorso alla scoperta dei pittoreschi dintorni di Cernobbio e del Lago di Como. Il Villa d’Este Prelude Tour viene presentato dal nuovo partner Pirelli, che sarà quest’anno per la prima volta tra gli espositori a Villa Erba.

Un’altra novità presentata durante la conferenza stampa è il nuovo Trofeo BMW Group, che verrà consegnato al vincitore del “Best of Show”. I nuovi trofei sono stati realizzati unendo il know-how dei diversi reparti del BMW Group. Il processo di progettazione è stato seguito dagli specialisti di Designworks, azienda del BMW Group, che vanta esperienza in numerosi settori di produzione, tra cui l’Additive Manufacturing Center, dove sono stati realizzati i trofei.

Tra i partner il produttore di Champagne Vranken Pommery che da dieci anni serve le sue bollicine ai numerosi e chiccosissimi ospiti del concorso, mentre il brand di abbigliamentoLarusmiani, novo partner curerà gli abiti delle modelle durante la sfilata.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Di Nicola (M5S): fondamentale una legge di riforma della Rai

Di Nicola (M5S): fondamentale una legge di riforma della Rai

Mise: chi si insedierà negli uffici di Largo Brazzà? Apertissima la partita per la delega alle tlc

Mise: chi si insedierà negli uffici di Largo Brazzà? Apertissima la partita per la delega alle tlc

Giletti: in Rai se devi spostare un tavolino,  devi mandare cinque mail; La7 ha una struttura agile

Giletti: in Rai se devi spostare un tavolino, devi mandare cinque mail; La7 ha una struttura agile