Open Day del Porto di Trieste per celebrare i 300 anni dalla fondazione

Iscrizioni andate a ruba per il quinto Open Day del Porto di Trieste, che festeggia i 300 anni dalla fondazione. Aperte il 5 maggio, in pochi giorni i 700 posti disponibili per le visite organizzate per domenica 19 maggio 2019 sono andati esauriti.

L’Open Day, promosso dall’Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Orientale, insieme con le associazioni di categoria, gli operatori e la comunità portuale, sarà usufruibile in 8 turni, con partenza alle ore 9, 10, 11, 12, 14, 15, 16 e 17.

Dopo una presentazione generale nella sede storica della Torre del Lloyd, si proseguirà in pullman attraverso il Porto Nuovo: Terminal container (Trieste Marine Terminal), Pacorini Silocaf, Terminal multimodale (EMT Europa Multipurpose Terminals), Terminal Ro-Ro (Samer Seaports & Terminal), Scalo Legnami con la Piattaforma Logistica e infine Canale Navigabile (Wärtsilä Italia, magazzini Frigomar e altre aziende).

Visitatori al Porto di Trieste (Foto FABRIZIO GIRALDI)

Come nelle passate edizioni, le visite di domenica 19 saranno anticipate il sabato 18 maggio da una apertura speciale dedicata agli instagramers che, con i loro scatti, potranno raccontare l’esperienza vissuta con l’hashtag #Iilmioporto.

Durante il tour, i visitatori potranno scoprire i luoghi di carico e scarico delle navi e dei traghetti, le tipologie di merci in transito, i contenuti dei container e le rotte percorse dalle imbarcazioni che transitano a Trieste. Il porto, strettamente collegato alla produzione industriale e manifatturiera, mostrerà ai visitatori la sua forte vocazione ferroviaria. I partecipanti all’Open Day potranno inoltre accedere ai magazzini di stoccaggio delle merci, sentire il profumo dei chicchi di caffè, accedere alle celle frigorifere.

“Questo Open Day acquisisce un significato ancora più importante perché si inserisce nell’ambito delle celebrazioni del Porto Franco, che come obiettivo hanno rinsaldare il legame tra il porto, la città e il territorio circostante,” dichiara il presidente dell’Autorità di Sistema, Zeno D’Agostino.

L’iniziativa, che nelle 4° edizioni precedenti ha coinvolto 2.500 persone, si inserisce nel ricco palinsesto di eventi organizzato dall’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale per ricordare l’istituzione del Porto Franco da parte dell’Imperatore Carlo VI nel 1719.

A questo link la descrizione della giornata di visite, e gli altri appuntamenti del programma celebrativo

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Al via il 2 settembre il nuovo palinsesto di Radio 24

Al via il 2 settembre il nuovo palinsesto di Radio 24

Auditel device digitali: Sky forte con il calcio, Wimbledon e la F1. Ma anche con le news

Auditel device digitali: Sky forte con il calcio, Wimbledon e la F1. Ma anche con le news

Tim racconta i numeri della sua Rete con il progetto Netbook 2019

Tim racconta i numeri della sua Rete con il progetto Netbook 2019