Rai, Salini comunica le nomine lunedì. In Cda si parla di Fazio-DeSantis ma niente di fatto

Ha visto momenti di tensione e di confronto acceso il Cda della Rai da poco concluso che non ha preso decisioni né è servito a fare chiarezza sullo strano trattamento riservato ai programmi di Fazio dal direttore di Raiuno Teresa De Santis. Una situazione sospesa per cui la Rai non è uscita neppure con il consueto comunicato.

Alcuni consiglieri hanno chiesto se era normale che un direttore chiudesse un programma senza comunicarlo al capo azienda riferendosi al ridimensionamento di ‘Che tempo che fa’.  L’ad Fabrizio Salini ha svolto una relazione su come è andata la vicenda, senza che pero’ fosse presente il direttore di Raiuno De Santis, che ha i suoi sponsor tra i consiglieri vicino alla Lega come Igor De Biasio che in intervista rilasciata giorni fa al Messaggero ha sparato contro la Rai e contro Salini.
Il clima cupo e difficile deve aver consigliato a Salini che era meglio lasciar perdere la comunicazione sulle nomine che tutti in Rai aspettano. Si tratta di nomine relative alle direzioni della Corporate che sono nella piena disponibilità dell’ad e che Salini per rispetto istituzionale voleva indicare al cda prima di ufficializzarle.
A quanto filtra dal suo entourage le nomine Salini le ha già firmate e saranno rese note lunedì mattina all’attesissima presentazione del Piano industriale ai dirigenti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai, Salini: condivido la contrarietà per i toni dell’intervista di Vespa, faremo chiarezza

Rai, Salini: condivido la contrarietà per i toni dell’intervista di Vespa, faremo chiarezza

Sky Italia, Carlo Mariotta torna come director of sport rights acquisition, properties management and partner relations

Sky Italia, Carlo Mariotta torna come director of sport rights acquisition, properties management and partner relations

Rai: Francesca Flati nuovo capogruppo M5S in Vigilanza dopo Paragone. Foa? “Possibile che la nostra valutazione sia cambiata”

Rai: Francesca Flati nuovo capogruppo M5S in Vigilanza dopo Paragone. Foa? “Possibile che la nostra valutazione sia cambiata”