Fiorello ‘assaggia’ gli studi multimediali di Radio Rai in vista dei varietà per Rai Play – FOTO

Condividi

Mentre si sta mettendo a punto il progetto editoriale, Fiorello stamattina è a Via Asiago per un sopralluogo negli studi di Radio Rai. Studi che di recente il direttore Roberto Sergio ha completamente ristrutturato, reso full digital e perfettamente attrezzati per un uso multimediale (anche in 4k). Dove quindi la star potrebbe girare i varietà per Rai Play. Come si vede nelle foto l’arrivo di Fiorello a Radio Rai  ha subito scatenato un clima di festa.

Fiorello, scrive Adnkronos,  ha fatto visita a Luca Barbarossa nello studio di Radio2 Social Club ma ha subito  chiarito: “Non torno in radio”. “Lavoro al piano di sotto ma non per  la radio”, ha detto Fiorello. Poi ha scherzato sulle ormai famose indiscrezioni circolate che ipotizzavano un costo di 17mila euro per
ogni clip di 2 minuti dello showman: “Ora devo andare sennò la tariffa aumenta”, ha detto scherzando Fiorello a Barbarossa. Che nel salutarlo ha sventolato un foglio di carta dicendo: “Ho il contratto di Fiorello appena firmato!”. E Fiorello, prendendo il foglio l’ha incalzato:  “Fammi vedere quant’è! No. Troppo poco!”. Infine il saluto di Barbarossa: “Fiorello, l’unico conduttore col tassametro!”.