E.On lancia Energy4Blue, progetto per la salvaguardia del mare

Un mare di plastica: è questo il desolante scenario che alle soglie di ogni estate diventa più evidente a ognuno di noi e che E.On, azienda che opera nel settore delle energie rinnovabili che serve circa 35 milioni di clienti in Europa, Russia e Nord America oltre che in Brasile e Turchia, vuole aiutare a guarire orientando “ogni aspetto della nostra attività”, spiega Péter Ilyés, ceo di E.On Italia, “verso la sostenibilità, attivando insieme a noi i nostri clienti e dipendenti”.

Domani, sabato 25 maggio, sull’isola di Palmaria, la più grande dell’arcipelago spezzino, un centinaio di dipendenti con le loro famiglie inaugureranno Energy4Blu, un forte progetto per la tutela marina, attivandosi per la pulizia del litorale insieme ai volontari di Legambiente.

Nella foto, da sinistra Davide Villa, chief marketing officer di E.On Italia., Péter Ilyés, ceo di E.On Italia, e Giorgio Zampetti, direttore generale di Legambiente

La società europea che ha sede a Essen, ha ribadito di volersi impegnare nella graduale eliminazione dell’uso della plastica consumata nella sede principale e nei punti
E.On in tutta Italia e per i gadget aziendali, il che – tradotto in cifre approssimative – comporterà ogni anno l’eliminazione di ben 200mila oggetti prodotti in questo materiale che rischia di soffocare le acque dei mari e degli oceani.
Molto attenta alle politiche ambientali, E.On ha da tempo adottato una politica specifica che si riassume nell’hashtag #odiamoglisprechi e che la qualifica come tra le più seriamente impegnate sul fronte della salvaguardia del pianeta. Sempre più stretta, poi, l’alleanza con Legambiente con la quale ha deciso di condividere almeno per un triennio tre iniziative: la pulizia di 250 tra spiagge, fondali e coste italiane, la tutela delle tartarughe marine nel Mar Mediterraneo e lo sviluppo di progetti sperimentali e innovativi per la riduzione della plastica nei mari e nei corsi d’acqua.

La clientela di E.On avrà poi un ruolo centrale nella politica ambientale dell’azienda: la nuova offerta energetica E.On LuceBlu consentirà infatti ad ogni cliente di contribuire a sostenere il progetto ripulendo 10 metri lineari in una delle spiagge adottate da Legambiente.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Su Tv2000 debutta il TGTg Estate

Su Tv2000 debutta il TGTg Estate

Edizioni Le Roy raddoppia: dopo Milano 24oreNews nasce il mensile Roma 24oreNews

Edizioni Le Roy raddoppia: dopo Milano 24oreNews nasce il mensile Roma 24oreNews

La ‘Ballata per Genova’, in diretta su Raiuno venerdì 14 giugno. Promosso da Msc Foundation

La ‘Ballata per Genova’, in diretta su Raiuno venerdì 14 giugno. Promosso da Msc Foundation