Radio, -2,5% per la pubblicità in aprile. Fcp: primo quadrimestre in flessione (-0,4%) sul 2018

L’Osservatorio Fcp-Assoradio (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità) ha raccolto i dati relativi al fatturato pubblicitario del mese di aprile 2019. Il fatturato pubblicitario del mezzo ha registrato un dato pari al -2,5 rispetto ad aprile 2018, corrispondente ad un fatturato totale di € 31.952.000,00.

Fausto Amorese (Foto Massimiliano Stucchi)

Il commento del presidente Fcp-Assoradio, Fausto Amorese:
“Un mese di aprile caratterizzato da numerose festività e ponti non ha certamente agevolato il comparto degli investimenti pubblicitari. Il mezzo Radio ha contenuto la flessione al -2,5% del fatturato complessivo rilevato dall’Osservatorio Fcp-Assoradio. Consideriamo che lo stesso mese era cresciuto di oltre il 19,0% nel 2018. Rileviamo inoltre un incremento del prezzo medio degli annunci.
Il -0,4% del progressivo gennaio-aprile evidenzia nel quadrimestre un risultato migliore del mercato. Ad aprile bene tra i settori Industria/Edilizia/Attività, Abitazione, e Distribuzione a conferma che l’ascolto del mezzo Radio nel tempo libero è di stimolo ai consumi.

Fcp-Assoradio ha inoltre in progetto nuove iniziative per la valorizzazione della pubblicità sul mezzo Radio”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Radio, calo per la pubblicità a giugno -2,2%. Fcp: primo semestre a +1,4% sul 2018

Radio, calo per la pubblicità a giugno -2,2%. Fcp: primo semestre a +1,4% sul 2018

Radio, i dati Ter di ascolto del 1° semestre: calano molti big. Roberto Sergio: Rai danneggiata, rilevazione inadeguata

Radio, i dati Ter di ascolto del 1° semestre: calano molti big. Roberto Sergio: Rai danneggiata, rilevazione inadeguata

Nielsen: mercato pubblicitario a maggio in calo: -4% senza search, social e Ott. Tengono radio (+2,2%) e digital (+2%)

Nielsen: mercato pubblicitario a maggio in calo: -4% senza search, social e Ott. Tengono radio (+2,2%) e digital (+2%)