26 maggio – Fazio vince nel prime time con il 16,3% di share. Quasi 2 milioni di spettatori per le elezioni su ‘Porta a Porta’

E’ ‘Che Tempo Che Fa’ di Fabio Fazio, in prima serata su Rai1, a vincere il prime time ieri con 3 milioni 877 mila spettatori e uno share del 16.32%. Su Canale 5 l’appuntamento con la serie tv ‘New Amsterdam’ ha avuto 2 milioni 146 mila spettatori pari all’8.82% di share. Su La7 ‘Non è L’Arena’ ha registrato 1 milione 346 mila spettatori con il 5.7% di share.

Fabio Fazio Che Tempo che Fa (Foto: LaPresse)

Nell’access prime time, mentre su Ra1 iniziava Che Tempo Che fa e su La7 il programma di Giletti, su Canale 5 ‘Paperissima Sprint’ ha avuto 3 milioni 764 mila spettatori con il 16.16% di share. Su Rete4 ‘Stasera Italia Weekend’ ha fatto segnare 820 mila con il 3.68% nella prima parte e 874 mila spettatori con il 3.69% nella seconda.

A livello generale, le reti Rai hanno vinto la prima serata con 8 milioni 123 mila spettatori (34.34% di share) contro i 6 milioni 522 mila spettatori e il 27.57% di Mediaset, la seconda serata con 4 milioni 260 mila spettatori e il 32.2% di share (3 milioni 708 mila spettatori con il 28.03% per l’azienda di Cologno Monzese) e l’intera giornata con 4 milioni 330 mila spettatori e il 37.36% di share contro i 3 milioni 94 mila spettatori con il 26.7% per Mediaset.

Nella sfida tra i tg delle 20, il Tg1 ha ottenuto 4 milioni 738 mila spettatori pari al 23% di share; il Tg5 è stato visto da 3 milioni 795 mila (18.1%) e il TgLa7 da 1 milione 156 mila spettatori (5.6%). La programmazione televisiva di ieri prevedeva poi su Rai2 l’appuntamento con la serie ‘NCIS – Unità anticrimine’, scelto da 1 milione 663 mila spettatori con il 6.81% di share, a seguire la puntata della serie ‘FBI’ ha interessato 1 milione 503 mila spettatori con il 6.55%.
Su Rai3, il film ‘In nome di mia figlia’ è stato apprezzato da 1 milione e 359 mila spettatori, con il 5.66% di share, mentre su Italia1 ‘Mission: Impossible – Rogue Nation’ ha raccolto 1 milione 306 mila spettatori con il 6.01%. Su Rete4 il film cult ‘Il Gladiatore’ è stato visto da 1 milione 104 mila spettatori con il 5.52% di share.

Nel pomeriggio, ‘Domenica In’ di Mara Venier su Rai1 ha chiuso la stagione con, nella prima parte, 3 milioni 179 mila spettatori (18.32% di share) e, nella seconda parte, 2 milioni 542 mila spettatori e il 15.6% di share.

Gli approfondimenti elettorali – In seconda serata, grande attenzione all’informazione politica, dedicata ai primi commenti sul risultati delle elezioni europee: lo Speciale ‘Porta a Porta di Bruno Vespa’, in onda su Rai1, è stato visto da 1 milione e 894 mila spettatori, con il 15.7% di share. Sono stati 274 mila, con uno share del 4%, i telespettatori che hanno seguito lo ‘Speciale Tg2’, mentre quelli che hanno scelto l’approfondimento del Tg3 sono stati 411 mila, con uno share del 3,4%. Su La7 lo ‘Speciale Elezioni’ di Enrico Mentana è stato seguito da 1 milione 579 mila spettatori con il 12.2% di share, mentre su Canale5, ‘Matrix – Speciale Elezioni Europee 2019’ ha avuto 996 mila spettatori totali con il 8.1% di share.

Sul fronte Sky Tg24, sono stati oltre 230mila gli spettatori medi che hanno seguito la prima parte della maratona elettorale ‘La Notte dell’Europa’. Nella fascia oraria dalle 22.30 alle 2, lo speciale ha raggiunto 234.145 spettatori medi e 2.291.366 spettatori unici, con l’1,77% di share. Dalle 23 alle 23.30, nel momento in cui sono stati resi noti i primi dati, gli spettatori medi sono stati oltre 350mila, pari all’1.79% di share, con un picco di ascolto alle 23.09 di 405 mila spettatori.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

<strong> 19 settembre </strong> Liotti stacca Eurogames, bene la Roma su Tv8. Formigli batte Del Debbio

19 settembre Liotti stacca Eurogames, bene la Roma su Tv8. Formigli batte Del Debbio

Rai, Laganà su Vespa: la sensibilità che dovrebbe avere il bravo giornalista era altrove; potenziale danno di immagine – L’INTERVISTA

Rai, Laganà su Vespa: la sensibilità che dovrebbe avere il bravo giornalista era altrove; potenziale danno di immagine – L’INTERVISTA

Rai, Salini: condivido la contrarietà per i toni dell’intervista di Vespa, faremo chiarezza

Rai, Salini: condivido la contrarietà per i toni dell’intervista di Vespa, faremo chiarezza