Ballandi Arts e Rai Cinema insieme per un film biografico su Henri Cartier-Bresson

Ballandi Arts  ha acquistato i diritti per la realizzazione di un progetto unico in collaborazione con Rai Cinema. Si tratta di “Mer de Sable”, il film biografico sulla vita del grande fotografo Henri Cartier-Bresson, diretto dal regista e fotografo Malea.

L’annuncio, spiega una nota stampa, è stato rilasciato lunedì 27 maggio a Roma da Mario Paloschi, CEO di Ballandi Arts, durante una serata esclusiva American Express, alla presenza di Paolo Del Brocco, amministratore di Rai Cinema.

Mario Paloschi

“Fotografare è una questione di apertura, di dimenticanza di sè stessi”, il biopic partirà proprio da questo concetto chiave di Bresson per indagare e mostrare come sia stato in grado di segnare la storia della fotografia grazie soprattutto all’istante decisivo, ovvero la capacità di mettere testa, occhio e cuore su una stessa linea per cogliere l’attimo irripetibile.

Il film, le cui riprese sono previste per il 2020, racconta l’incontro tra un giovane Cartier-Bresson con una stravagante coppia di intellettuali americani, Henry e Cresse Crosby. I coniugi lo aiuteranno ad avvicinarsi all’arte della fotografia, in viaggio che lo renderà uno dei fotografi più importanti del Novecento, tanto da meritare l’appellativo di “occhio del secolo”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Daviso Pr Agency forma, con altre tre società, il Network Europeo per la Comunicazione di Crisi

Daviso Pr Agency forma, con altre tre società, il Network Europeo per la Comunicazione di Crisi

Lucania, tra realismo magico e western. A Milano il 22 giugno al Cinema Centrale

Lucania, tra realismo magico e western. A Milano il 22 giugno al Cinema Centrale

A Nuoro le prime Masterclass per studenti di Anica e Accademia del cinema italiano

A Nuoro le prime Masterclass per studenti di Anica e Accademia del cinema italiano