Vivendi: la controllata Canal+ acquisce la pay tv M7 per 1 miliardo di euro

Dopo gli stalli su Mediaset e Tim, Vivendi aggiunge un tassello ai suoi progetti di creare una tv europea. Attraverso la controllata Canal Plus, la media company francese ha acquistato M7, piattaforma che distribuisce a pagamento altri canali televisivi locali e internazionali, presente in Belgio, Olanda, Austria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria e Romania.

Arnaud de Puyfontaine, CEO di Vivendi (Foto Ansa/Riccardo Antimiani)

Di proprietà del gruppo di private equity Astorg, M7 è stata valutata poco più di 1 miliardo. L’acquisizione permetterà a Canal+ di raggiungere sette nuovi Paesi e 20 milioni di abbonati.

L’operazione dovrà essere approvata dalle autorità antitrust dell’Unione Europea.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Festival del Giornalismo alimentare a Torino: dal ‘doggy bag’ alla ‘spesa che sfida’

Festival del Giornalismo alimentare a Torino: dal ‘doggy bag’ alla ‘spesa che sfida’

Rai, ecco le motivazioni per cui Agcom ha comminato 1.5 milioni di multa a Viale Mazzini

Rai, ecco le motivazioni per cui Agcom ha comminato 1.5 milioni di multa a Viale Mazzini

<strong> 20 febbraio </strong> Don Matteo castiga Albanese e Cortellesi. Schianto per Timi

20 febbraio Don Matteo castiga Albanese e Cortellesi. Schianto per Timi