Inpgi, la Fieg chiede di partecipare a discussioni su ampliamento platea. Il presidente Riffeser: editori direttamente interessati

“Gli editori della Fieg chiedono di poter partecipare ai tavoli convocati dal Ministero del Lavoro sull’eventuale ampliamento degli iscritti all’Inpgi”. È la richiesta che il presidente della Fieg, Andrea Riffeser Monti, ha avanzato in una lettera inviata a Claudio Durigon, sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Andrea Riffeser Monti (Foto ANSA/MASSIMO PERCOSSI)

“Il progetto di ampliamento degli iscritti dell’Inpgi, con l’estensione ai ‘comunicatori’, interessa infatti direttamente anche le aziende editoriali”, scrive Riffeser, secondo cui “sarebbe utile poter offrire il contributo degli editori italiani alla discussione sulla cassa di previdenza dei giornalisti italiani”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Aie, 2018 positivo per il mercato dei libri: +2% nel fatturato. Cresce del 9% la vendita di diritti all’estero

Aie, 2018 positivo per il mercato dei libri: +2% nel fatturato. Cresce del 9% la vendita di diritti all’estero

Stati generali Transizione energetica: opportunità di crescita anche per l’Italia. Patuanelli propone ‘patto verde’ con imprese

Stati generali Transizione energetica: opportunità di crescita anche per l’Italia. Patuanelli propone ‘patto verde’ con imprese

Addio a Paolo Bonaiuti. Fnsi: attento a pluralismo e ragioni lavoro

Addio a Paolo Bonaiuti. Fnsi: attento a pluralismo e ragioni lavoro