Citynews premia le scuole vincitrici del concorso AgriKids: Il futuro del cibo è nell’agricoltura

Concluse ieri le premiazioni delle scuole vincitrici del concorso AgriKids, lanciato lo scorso febbraio dal Gruppo Editoriale Citynews nell’ambito del progetto AgriFoodToday, realizzato con il contributo dell’Unione Europea e promosso in collaborazione con Mipaaft e CREA, nel quadro del programma UE Frutta e Verdure nelle Scuole. Obiettivo del progetto, sensibilizzare gli alunni delle scuole primarie italiane su temi legati all’agricoltura e alla sostenibilità. In palio un montepremi totale di 10.000 euro e una serra idroponica indoor.

Carlo Alberto Zaccagnini insieme ai bambini della Scuola Primaria Statale Giovanni Pascoli (Besozzo – Varese)

“Il concorso, denominato «Il futuro del cibo è nell’agricoltura» – racconta Carlo Alberto Zaccagnini, Project Manager di AgriKids per Citynews –, ha visto la partecipazione di numerose scuole primarie italiane che si sono cimentate nella produzione di lavori artistici e originali che rappresentassero, secondo la loro visione, l’agricoltura del futuro. Ogni classe, nella prima fase del concorso, ha presentato un lavoro per una delle tre forme creative stabilite: disegno (acquarelli, pittura, matite colorate, etc.), genere letterario (racconto, poesia, filastrocca, etc.) e rappresentazione tridimensionale (scultura, plastilina, incisione, scultura attraverso materiali riciclati)”.

“Nella seconda fase del concorso, sono state aperte le votazioni su tutti i lavori in gara, suddivisi in apposite gallery in base alla categoria di partecipazione. Dalle votazioni si sono generate poi, in tempo reale, le classifiche che, in ordine decrescente di voti ricevuti, hanno permesso l’identificazione delle opere più votate. Tali opere sono state esaminate da una giuria del CREA (Consiglio per la Ricerca in agricoltura e l’analisi dell’Economia Agraria) che ha identificato i vincitori di ogni categoria, tenendo in considerazione anche il parere del pubblico. Il concorso ha visto una grande partecipazione: 130 le classi che si sono candidate con un progetto e oltre 350.000 i voti espressi” – conclude Zaccagnini.

Ad aggiudicarsi uno dei tre premi, la Scuola Primaria Giovanni XXIII di Cassina Vasassina, in provincia di Lecco. Il progetto creativo, candidato per la categoria Scultura, ha visto la realizzazione di un palazzo completamente ecosostenibile. Per la categoria Testo, è stata premiata la Scuola Primaria Giovanni Pascoli di Besozzo, in provincia di Varese. Il loro progetto verbalizza le fasi di una sperimentazione di biosfera che si adatta alle esigenze di crescita delle piante, in acqua o nell’aria. Infine, terza ed ultima scuola premiata, l’Istituto Comprensivo di Alghero che, per la categoria Disegno, ha rappresentato la tecno agricoltura sarda.

“Il concorso AgriKids chiude la prima fase del progetto AgriFoodToday – commenta Fernando Diana, CEO di Citynews –, partito lo scorso giugno nell’ambito di un’iniziativa europea e che si appresta a proseguire con modalità diverse e rinnovate. Un progetto che rappresenta la risposta del nostro Gruppo al crescente interesse dell’opinione pubblica per il settore Agroalimentare. Un contenitore editoriale dedicato interamente al settore Food, un’iniziativa che soddisfa la richiesta di informazione dei nostri lettori su tematiche attuali come la sostenibilità, l’innovazione, lo sviluppo e la salute, in un’ottica non solo locale, che è quella che ci contraddistingue, ma anche e soprattutto nazionale e internazionale. Allo stesso tempo, AgriFoodToday rappresenta per Citynews un progetto editoriale innovativo e verticale, ideale per la comunicazione dei nostri partner appartenenti ai settori Food e GDO”.

Dario Prestigiacomo, coordinatore editoriale di AgriFoodToday, ad un anno dall’avvio, commenta così il suo successo: “Con la premiazione del concorso AgriKids coroniamo un anno di intenso lavoro e di enormi soddisfazioni in termini di qualità dei contenuti prodotti e di audience raggiunta. Abbiamo realizzato oltre 100 video storie sulle aziende agricole italiane e 1.000 news sul mondo agroalimentare italiano ed europeo, con approfondimenti, infografiche e interviste ai principali attori del settore. Il tutto in totale autonomia, sfruttando la presenza capillare sul territorio dei nostri giornalisti e videomaker e la loro conoscenza delle numerosissime realtà della filiera agroalimentare presenti in tutte le regioni del nostro Paese. I dati di audience parlano di un successo inaspettato: a poco meno di un anno dalla nascita, il sito ha raggiunto oltre 1 milione di visite e 2 milioni di pagine viste, con una media mensile di 170 mila utenti unici”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Al via il 2 settembre il nuovo palinsesto di Radio 24

Al via il 2 settembre il nuovo palinsesto di Radio 24

Auditel device digitali: Sky forte con il calcio, Wimbledon e la F1. Ma anche con le news

Auditel device digitali: Sky forte con il calcio, Wimbledon e la F1. Ma anche con le news

Tim racconta i numeri della sua Rete con il progetto Netbook 2019

Tim racconta i numeri della sua Rete con il progetto Netbook 2019