Vanity Fair cambia la moda con Cristina Lucchini fashion managing director

Il settimanale di Condé Nast Vanity Fair, diretto da Simone Marchetti, rafforza e amplia il team che si occupa della moda, ora guidato come fashion managing director da Cristina Lucchini, che dallo scorso aprile aveva il ruolo di direttore eventi e progetti speciali.

Cristina Lucchini (foto Olycom)

L’obiettivo è registrare con nuova freschezza e incisività i cambiamenti in corso nel mondo del fashion, sempre più attento a valori come la sostenibilità e l’inclusione ma anche sempre più centrato sull’affermazione di sé attraverso l’abito, in quella concezione della moda come linguaggio che fin dall’inizio Marchetti ha portato avanti nella sua direzione. Linguaggio che si esprime tanto attraverso i servizi fotografici quando nei contenuti sui social, nelle nuove iniziative digitali e nei format live di Vanity Stage.

In Condé Nast Lucchini è la gran signora della moda, per la sua lunga esperienza nel settore e per la sua dote di preziose relazioni internazionali anche nel mondo dello star system. In Condé Nast dal 1987, con una parentesi alla direzione di Amica della Rcs dal giugno 2011 all’aprile 2013, è stata condirettore di Vanity Fair dalla nascita della testata nel 2002; poi direttore di Glamour fino allo scorso aprile, incarico a cui dal luglio 2017 aveva sommato la condirezione di Vanity Fair per gli eventi e i progetti speciali per poi essere nominata lo scorso aprile direttore di quest’area.

Della squadra di Lucchini fanno parte Sarah Grittini, Fashion Creative Director, Paola Saltari e Ilaria Chiavacci Copy and Content Editors, Federico Rocca Web editor e Francesca Cibrario Video Project and Vanity Stage Editor.

Inoltre Luchini e Grittini saranno affiancate da un nuovo team di stylist: Eva Geraldine Fontanelli Fashion Activism and Conscious Aesthetic Editor at Large, United Nation Advisor and New Digital Vanity Fair Italia Conscious Project Consultant, Lorenzo Posocco, Fashion & Celebrities Editor at Large, nominato da Hollywood report Music’5 most influential stylist, Valeria Semushina Fashion Subculture and Street Editor at Large, New Digital Ambassador for Street Style and Subculture trend, Ramona Tabita Fashion & Celebrities Stylist, Fashion men Formal/Informal Editor at Large, Gaia Fraschini Fashion & Celebrities Stylist, Stylist Accessories & Jewels Editor at Large.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Menlo Park si affida ai giornalisti per selezionale alcuni contenuti nel nuovo News Tab

Menlo Park si affida ai giornalisti per selezionale alcuni contenuti nel nuovo News Tab

News Corp al lavoro su un aggregatore di news per rispondere alle preoccupazioni degli editori su Google e Fb

News Corp al lavoro su un aggregatore di news per rispondere alle preoccupazioni degli editori su Google e Fb

Hong Kong, anche YouTube chiude 210 canali che diffondevano fake news sulle proteste

Hong Kong, anche YouTube chiude 210 canali che diffondevano fake news sulle proteste