L’app di video streaming della Bbc potrà trattenere i programmi online per un anno a disposizione dell’utente

Condividi

Alla Bbc sarà permesso di mantenere online su iPlayer i programmi in palinsesto per un periodo di un anno dalla prima trasmissione anziché per soli trenta giorni. Lo riporta il Guardian che cita una disposizione approvata in via provvisoria dall’autorità garante delle comunicazioni (Ofcom) per “aumentare la possibilità di scelta e la disponibilità dei programmi del servizio pubblico e aiutare la Bbc a rimanere al passo con i cambiamenti nelle abitudini di consumo” del pubblico. Una sponda offerta, scrive il Guardian, alla tv pubblica per competere con Netflix e nuovi player della tv non lineare.

Di ieri, invece, la notizia che la Bbc taglia il canone gratuito agli over 75, che sono i suoi telespettatori più assidui e abbienti.

Bbc (Foto Ansa/ RAIN /DBA)