17 giugno Nel Totti day, Diane Keaton precede Vasco e Porro batte Sottile e Lerner

L’evento di giornata è stato in day time. L’ottavo re di Roma si è auto deposto. E il fatto ha avuto un bilancio mediatico e rimandi fluviali che vanno ben oltre la sommatoria approssimata di 1,2 milioni circa di spettatori e l’8,6% di share registrati dalle emittenti televisive principali.

La conferenza stampa di Francesco Totti, moderata da Paolo Condò, con l’annuncio delle dimissioni dall’amata Roma e molte accuse alla dirigenza attuale, è stata trasmessa in diretta tv (in chiaro, gratis) su Rai 2 (729mila spettatori e 5,5% con Rosella Sensi ospite) e TgCom24 (97mila e 0,7%) tra le 14.00 e le 15.30 circa. L’evento è andato in onda anche su Sky Sport 24 conquistando 313mila spettatori ed il 2,4%. Le parole dell’ex capitano e dirigente giallorosso sono state poi trasmesse in live streaming, da Sky e Rai, innanzi tutto, e c’è stata pure la diretta anche via Facebook sulla pagina ufficiale di Francesco Totti. E in tutto il resto della serata, l’eco della rinuncia del Pupone e rimbombato fortemente. Ma andiamo alla prima serata e alla graduatoria generalista del 17 giugno.Su Rai1 la pellicola sentimentale in prima tv ‘Appuntamento al Parco’, con Diane Keaton e Brendan Gleeson, ha riscosso 2,974 milioni di spettatori e 14,59%.

Su Canale5 lo speciale ‘Siamo solo noi-Sei come sei’, con la voce narrante di Gerry Scotti e tante testimonianze a parlare di Vasco Rossi e dei suoi concerti a San Siro, ha riscosso 2,549 milioni di spettatori e il 13,79%. Sul terzo gradino del podio si è installata Italia 1: la pellicola, ‘Tower heist-Colpo ad alto livello’, con Ben Stiller ed Eddie Murphy, ha avuto 1,382 milioni di spettatori e il 6,75%.

Al quarto posto, in termini di ascolti, è arrivata Rai2 con la partita degli Europei di calcio Under 20, ‘Germania-Danimarca’ a ben 1,240 milioni di spettatori e 5,79% di share.

Dietro Rai2 per numero di spettatori, ma quasi sempre terzo per lunga parte della serata, è stato Nicola Porro. ‘Quarta Repubblica’, aprendo sullo scandalo del Csm, parlando delle dimissioni di Francesco Totti e poi di ong, Amanda Knox e dei risparmi degli italiani, ha conquistato 976mila spettatori e il 6,36% di share tra le 21.32 alle 25.00.

Ha battuto, così, in pieno la concorrenza della terza rete, lasciandosi dietro sia Salvo Sottile che Gad Lerner. La versione da prima serata di ‘Prima dell’alba’, ha conquistato 897mila spettatori e il 4,23%, mentre ‘L’approdo – Dagli al buonista’ con Adriano Prosperi e Sofia Ventura ospiti in studio, ha raccolto 607mila spettatori e il 4,26%. In coda, infine, è arrivato il film de La7 (‘Suspect’ 664mila e 3,4%).

In access – a riposo ‘TgPost’ che ha lasciato spazio alla partita e con ‘Stasera Italia’ passato alla versione vacanze con alla conduzione Giuseppe Brindisi e Veronica Gentili – non sono cambiati gli equilibri.

Su La7 ‘Otto e mezzo’, con Lilli Gruber alla conduzione e Ettore Rosato, Massimo Cacciari e Marianna Aprile ospiti, ha ottenuto 1,740 milioni di spettatori el’ 8,33%.

Su Rete 4 ‘Stasera Italia Estate’ con Claudio Martelli, Antonio Maria Rinaldi, Gianfranco Pasquino e Daniele Capezzone ospiti dei ‘nuovi’ conduttori, ha avuto 956mila spettatori e 4,9% di share e quindi 1,193 milioni di spettatori e 5,55% di share.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

È rischio epidemia di fake news a causa di un software di AI in grado di ricreare i discorsi dei politici di tutto il mondo

È rischio epidemia di fake news a causa di un software di AI in grado di ricreare i discorsi dei politici di tutto il mondo

SportItalia fa il botto: ascolti record per Juventus-Tottenham

SportItalia fa il botto: ascolti record per Juventus-Tottenham

Fcp: Massimo Martellini confermato presidente per il prossimo biennio

Fcp: Massimo Martellini confermato presidente per il prossimo biennio