A Nuoro le prime Masterclass per studenti di Anica e Accademia del cinema italiano

Circa 250 studenti di alcune scuole superiori di Nuoro e di Olbia (Liceo Ginnasio G. Asproni e ITC Salvatore Satta di Nuoro, Istituto Attlilio Deffenu di Olbia) sono convenuti al TEN – Teatro Eliseo di Nuoro nelle giornate del 7 e 8 maggio scorso, per assistere alle due Masterclass Viaggio straordinario intorno a un film – L’eccellenza italiana (Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello) e Dentro la macchina dei sogni – Dentro l’industria del cinema (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche, Audiovisive e Multimediali – ANICA), realizzate con il sostegno e la collaborazione della Fondazione Sardegna Film Commission.

I due progetti sono risultati vincitori del bando MIUR – MIBAC “Cinema per la Scuola” (Avviso D.D. 658 del 17/04/2018), nell’ambito delle attività “C2-Buone Pratiche, Rassegne e Festival”, e sono realizzati in tandem come un unico percorso didattico, composto di due giornate. La formazione è rivolta agli studenti e ai docenti delle scuole secondarie superiori di alcune città italiane, tra cui Nuoro, prima tappa in assoluto di questo ciclo di incontri.

Gli incontri sono focalizzati sulle professionalità creative e tecniche dell’industria cinematografica e audiovisiva, al fine di proporre agli studenti una lettura diversa del prodotto cinematografico, individuando e identificando al contempo potenziali sbocchi lavorativi. Spunto di partenza delle lezioni organizzate è l’analisi della realizzazione di un film italiano vincitore ai Premi David di Donatello: per Nuoro, La Pazza Gioia di Paolo Virzì, vincitore del Premio David per Miglior regia, Miglior film, Miglior attrice protagonista, Miglior scenografia, Miglior acconciatore (62° edizione, 2017).

La pellicola racconta l’imprevedibile amicizia tra due donne molto diverse e fragili, interpretate da Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti, ospiti di una comunità terapeutica per donne con disturbi mentali.

La lezione dell’Accademia (7 maggio) ha visto sul palco, in seguito alla proiezione del film per le classi, il Presidente e Direttore artistico Piera Detassis (in qualità di moderatore), Carlo Virzì, autore delle musiche del film, Elisabetta Boni, aiuto regia e direttrice del casting insieme a Dario Ceruti.

Durante la lezione dell’ANICA (8 maggio), invece, gli studenti hanno incontrato Lidia Saccardi, project manager di 01 Distribution, Tonino Zera, scenografo, Catia Dottori, costumista, e Martina Cocco, assistente operatore. A moderare l’incontro, Francesca Medolago (Ufficio Pianificazione Strategica di ANICA).

Ciascun relatore ha illustrato il lavoro svolto per La pazza gioia, e più in generale i ruoli e i compiti del proprio reparto, rispondendo a domande tecniche e curiosità degli studenti e dei loro insegnanti; sono stati raccontati, infine, i percorsi individuali – formativi e/o professionalizzanti – che hanno portato i “docenti” a lavorare nell’industria del cinema.

Ai fini didattici sono stati utilizzati alcuni materiali forniti dal produttore (Lotus Production) e dal distributore (01 Distribution) del film, come il backstage e le pregevoli foto di scena di Paolo Ciriello; soprattutto, le classi hanno avuto accesso ad alcuni strumenti di lavoro totalmente inediti, come i provini delle ragazze con disturbi psichiatrici provenienti da una comunità di Pistoia, i manifesti del film scartati in fase di elaborazione del piano di lancio, e i bozzetti realizzati dalla costumista Catia Dottori.

Feedback molto positivi sono giunti dagli insegnanti e dalle classi che hanno partecipato alle lezioni, sia sulla qualità dell’approfondimento offerto dal progetto sia sull’organizzazione delle giornate, curata da Fondazione Sardegna Film Commission.

Gli incontri con gli studenti sono stati anticipati da una proiezione del film per la cittadinanza a ingresso gratuito, lunedì 6 maggio, sempre al TEN, presentata da Piera Detassis e Carlo Virzì.

In autunno riprenderanno gli appuntamenti nelle città di: Roma (8, 9, 10 ottobre), Napoli (5,6,7 novembre) e Milano (19 e 20 novembre).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

A Initiative la gara media globale di Deliveroo

A Initiative la gara media globale di Deliveroo

Msc vara Seashore, la nave più grande e tecnologicamente avanzata costruita in Italia

Msc vara Seashore, la nave più grande e tecnologicamente avanzata costruita in Italia

Next Group di Marco Jannarelli acquisisce Adverteam

Next Group di Marco Jannarelli acquisisce Adverteam