Escort Advisor lancia la prima campagna pubblicitaria in Italia di un sito ‘per adulti’. EA: la prostituzione in Italia vale 4 miliardi di euro

Escort Advisor,  sito di recensioni di escort nato in Italia (dove registra circa 2 milioni di utenti unici al mese) e attivo in Europa , lancia la prima campagna di pubblicità outdoor nel nostro Paese di un sito per adulti. Dal 24 al 30 giugno, in contemporanea a Milano e Roma quattro camion vela, di grande formato (6 x 3), percorreranno le vie delle città per 7 ore al giorno mostrando una creatività ironica, concreta e mai volgare che richiamerà i servizi che il sito offre, ovvero la possibilità di recensire la prestazione di una escort.

“Non di solo pane vive l’uomo” è il claim della campagna che verrà abbinato ad immagini che potrebbero ricordare catene di ristoranti o nuovi reality. Guardando meglio, però, si intuirà il doppio senso che rimanda ad un nuovo tipo di “advisor” legato agli incontri degli utenti con le professioniste del sesso.

Per la prima volta un sito dai contenuti definiti “adult” avvia una campagna pubblicitaria in Italia sui mezzi tradizionali e la scelta di Roma e Milano è dovuta al fatto che il bacino di utenza delle due metropoli rappresenta un’importante fetta di mercato per il portale.

Nel 2014 una iniziativa simile era stata realizzata da Pornhub che aveva posizionato in Times Square a New York un’affissione di grande formato, rimosso poi in tempi record per le lamentele del proprietario dell’immobile su cui era stata posizionata l’affissione.

L’obiettivo di questa campagna, che rientra in un percorso integrato di comunicazione che Escort Advisor ha avviato da tempo, è sdoganare un argomento da sempre considerato “scandaloso” ma anche sensibilizzare sul tema della sicurezza e trasparenza che le recensioni garantiscono a tutti, utenti e sex worker.

“Questo è un settore che dovrebbe avere la stessa dignità e lo stesso rispetto degli altri e con il nostro sito riteniamo di aver contribuito a renderlo più trasparente. Per questa campagna ci siamo ispirati al tono delle vecchie Pubblicità Progresso perché riteniamo che parlare di questo tema liberamente sia uno dei progressi di cui l’Italia ha bisogno” – commenta Mike Morra, fondatore di Escort Advisor.
Escort Advisor uno dei principali siti adult italiani ed uno dei primi 100 più visitati in assoluto, famoso nei mesi scorsi per le sue iniziative di comunicazione e per le interviste al suo fondatore (ultima in ordine di tempo su Rai3 a “Prima dell’Alba”).

Dopo la serie hard sponsorizzata proprio da Escort Advisor, realizzata in collaborazione con le migliori case di produzione italiane del settore e visibile su Pornhub, Youporn e Xvideos, che riproponeva i racconti reali degli utenti e delle escort nelle recensioni sul sito, ora il brand di Mike Morra se n’è studiata un’altra.

Da segnalare inoltre che Escort Advisor in collaborazione con Dontouch ha lanciato l’anno scorso un Osservatorio sulla Prostituzione Online, iniziativa editoriale dedicata a editori e giornalisti per condividere Insights e informazioni “data driven” sul settore della prostituzione e degli annunci erotici, settore che ha un giro d’affari annuo stimato di 4 miliardi di euro, equivalente a quasi il doppio dell’intero settore alberghiero.

Il sito, dedicato a giornalisti, blogger, ricercatori può essere consultato qui
http://ea-insights.com/

Nel corso degli ultimi 6 mesi, fanno sapere da EA, oltre 50 testate stampa, radio, TV hanno collaborato con EA Insights e Dontouch nel creare contenuti editoriali sul tema della prostituzione e dell’Adult. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di creare una relazione continuativa con giornalisti, così come redattori e redazioni interessati a parlare in modo “moderno” del fenomeno delle escort e della prostituzione, in particolare online.

Il settore della prostituzione, infatti, non conosce crisi. Un mercato fatto di circa 3 milioni di clienti abituali che frequentano prostitute ogni mese, e 9 milioni che lo fanno almeno una volta l’anno, solo in Italia!
(fonte ricerca Codacons 2014)

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tim: al via ‘Il futuro. Insieme’ la nuova campagna istituzionale 5G

Tim: al via ‘Il futuro. Insieme’ la nuova campagna istituzionale 5G

I progetti native adv del Sole 24 Ore a 4W MarketPlace

I progetti native adv del Sole 24 Ore a 4W MarketPlace

La maggior parte delle imprese è pronta a investire in attività di influencer marketing. Buzzoole: ecco i tre stadi del percorso evolutivo

La maggior parte delle imprese è pronta a investire in attività di influencer marketing. Buzzoole: ecco i tre stadi del percorso evolutivo