Cannes, Publicis e Bertelli a quota 12 Leoni: 10 per Diesel, uno per Leroy Merlin e uno per Coca Cola

Sono meno dell’anno scorso gli iscritti italiani all’edizione 2019 del Festival Internazionale della Creatività Cannes Lions: 369 lavori contro i 445 del 2018. Non una grande discontinuità, tutto sommato e non il principale tra i problemi per la nostra compagine. Che – si potrebbe dire mutuando la metafora dal gergo calcistico – gioca in attacco con una sola punta.

A vincere tra gli italiani, per ora, quando mancano ancora gli esiti di alcune della categorie più significative, ma sono stati già assegnati gran parte dei riconoscimenti, è la solita Publicis Italia che, negli ultimi anni ha sempre vinto abbastanza nettamente la sfida virtuale tra le agenzie nazionali. Anche se il ceo di Publicis Italy e chief creative officer di Publicis Groupe Worldwide, Bruno Bertelli, e la cco Cristiana Boccassini tendono oramai a rimarcare come l’agenzia che guidano sia a tutti gli effetti – considerati i clienti, le professionalità e l’approccio che mette in campo, non solo ai festival – una vera e propria struttura internazionale con sede in Italia.

Bruno Bertelli, executive creative director western Europe di Publicis WW

Negli anni recenti Bertelli e Boccassini hanno vinto con creativi, clienti, progetti molto diversi tra loro in tutte le categorie. In particolare, a questa edizione Publicis Italia sta facendo incetta di premi per il cliente Diesel.

Per adesso nessuna altra agenzia nazionale si è aggiudicata Leoni, mentre quella di Bertelli e Boccassini ne ha già incassati complessivamente dodici e, con due short list nella categoria Film con Heineken, può teoricamente rimpolpare ancora il già ricco carniere. A dettare legge, in particolare, sono le campagne per Diesel ‘Be a follower-Side:Biz’ (che ha vinto un argento in Brand Experience & Activation e due in Social & Influencer) e poi ‘Ha(u)te Couture’ (che ha vinto un argento in Brand Experience & Activation ed era già stata vincitrice di 1 Argento e di 1 Bronzo in Social & Influencer).
Bertelli ha inoltre vinto tre Leoni, un argento e due bronzi, nella categoria Outdoor: un argento con ‘Lessons for Good’ per il cliente Leroy Merlin, mentre i due Bronzi sono andati a ‘The Sign’ per Coca-Cola e a Diesel con ‘Diesel for Mustafa’.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Classifica Audiweb dell’informazione online a maggio. Repubblica sempre in testa; Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport guadagnano terreno

Classifica Audiweb dell’informazione online a maggio. Repubblica sempre in testa; Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport guadagnano terreno

Nyt, Figaro, Monde, Faz, Pais: la scomparsa di Camilleri fa il giro del mondo online

Nyt, Figaro, Monde, Faz, Pais: la scomparsa di Camilleri fa il giro del mondo online

L’Ue apre indagine antitrust su Amazon. Nel mirino l’uso dei dati dei rivenditori indipendenti

L’Ue apre indagine antitrust su Amazon. Nel mirino l’uso dei dati dei rivenditori indipendenti