Data driven economy. Diennea presenta il progetto sviluppato per Parmalat in ambito Data Science

Contenuto sponsorizzato

Oggi a guidare le strategie aziendali, e in particolar modo le azioni di marketing, sono i dati e analizzare queste informazioni è diventato il nuovo vantaggio competitivo.

Data is the new oil. Questo è un mantra che accompagna ormai da tempo Diennea, società specializzata in progetti di Digital Marketing. Certo, non tutte le aziende hanno capacità di estrazione dei “big five”, ma è sempre più nei piani delle imprese strutturare un processo di analisi, interno o esterno, dei propri database.

Il trend è estremamente positivo. Ma come possono le aziende intercettare queste informazioni e produrne valore?

Diennea presenta un white paper che racconta una case concreta e tangibile di applicabilità del mondo Data Science a un caso utente: Parmalat, un progetto di dashboard e data visualization incentrato su un programma di Loyalty.

Il contenuto parte da un’analisi dei trend in atto e a venire su questo hype topic.

I numeri a favore di questa apertura da parte delle aziende parlano chiaro:

  • 1,393 mld di euro è il valore complessivo del mercato italiano dei Big Data Analytics (fonte: Osservatori.net)
  • Il valore della Data economy europea si attesta a circa 300 mld di euro. Le previsioni per il 2020 la portano a 739 mld. (fonte: Report “Open Data Maturity in Europe 2017)

A seguire, l’analisi pone l’attenzione sul progetto che si è basato appunto su un concetto di fondo molto importante, ossia riconoscere l’importanza e la strategicità di avere un loyalty program con la nostra soluzione proprietaria MagNews in grado di fornire una conoscenza profonda dei propri utenti e di conseguenza riuscire a raccogliere lead e indirizzare al meglio le proprie comunicazioni attraverso un’applicazione altamente performante della Marketing Automation.

Lo sviluppo ha seguito tre direttrici:

  • Analisi e Strategia con l’obiettivo di delineare il migliore customer journey per ogni utente
  • Operations e Automation in grado di attivare il processo, lo scambio di dati e automatizzare le azioni
  • Data Visualization un vero e proprio centro di controllo e monitoraggio dei KPI attraverso dashboard aggiornate in real time.

L’analisi del dato è da sempre nel nostro diennea. Il nostro obiettivo è affiancare i clienti nel realizzare processi di valorizzazione e monetizzazione dei propri dati: proprio come abbiamo fatto per Parmalat” afferma Galizio De Galitiis, Chief Marketing Officer di Diennea.

Il white paper della case è gratuito, per scaricarlo è sufficiente compilare il form al seguente link: https://www.magnews.it/data-science/

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Papa: globalizzazione nociva quando uniforma tutto. Informazione locale, più autentica e vicina alla gente

Papa: globalizzazione nociva quando uniforma tutto. Informazione locale, più autentica e vicina alla gente

Brunello Cucinelli dietro l’alleanza Pd-Cinquestelle? Non è proprio così…

Brunello Cucinelli dietro l’alleanza Pd-Cinquestelle? Non è proprio così…

Apple: analista, domanda di iPhone è superiore alle attese. Prenotazioni da venerdì, in vendita dal 20 settembre

Apple: analista, domanda di iPhone è superiore alle attese. Prenotazioni da venerdì, in vendita dal 20 settembre