25 giugno – Più di 2,7 milioni di spettatori per l’esordio di The Resident su Rai1. Volano le azzurre del calcio

Ottimo esordio in prime time su Rai1 per la prima stagione della serie americana The Resident, vista da 2 milioni 724mila spettatori con il 15.4%. Su Canale 5 la replica della fiction Rosy Abate ha registrato un netto di 2 milioni 121mila telespettatori, share 11.60%. Su Italia 1 Il film Transformers – La vendetta del caduto ha registrato un netto di 1 milione 9mila telespettatori, share 6%.

Su Rai3, ultimo appuntamento prima della pausa estiva con “#Cartabianca” di Bianca Berlinguer che è stato seguito da 1 milione 142mila spettatori con il 6.5%.
Su Rete4 Freedom – Oltre il confine ha registrato 1 milione 87mila telespettatori, share 6.07%. Su La7 L’Aria che Tira – Speciale ha registrato 711mila telespettatori, share 4.5%. Nella stessa fascia oraria su Rai2 l’appuntamento speciale “Woodstock, Rita racconta”, condotto da Rita Pavone per celebrare i 50 anni della storica tre giorni di Woodstock, ha ottenuto un seguito di 355mila spettatori con il 2.4%.

Le reti Rai hanno vinto complessivamente la prima serata con 6 milioni 958mila spettatori con il 34.9% (a fronte dei 6 milioni 460 mila spettatori con il 32.45% di Mediaset) e le 24 ore con il 35.4%. Mentre la seconda serata è appannaggio dei canali di Cologno Monzese che hanno ottenuto il 32.6% contro il 30.48% delle reti Rai.

L’access prime time se lo aggiudica la rete ammiraglia Rai con Techetechetè che ha segnato 3 milioni 428mila spettatori pari al 17.2%. Su Canale 5 Paperissima Sprint ha fatto ridere 3 milioni 190mila telespettatori, share 16.10%. Nella stessa fascia oraria su Rai3 Vox Populi ha avuto un seguito di 985mila spettatori e uno share del 5.3%.

Le Azzurre festeggiano la vittoria contro la Cina (Foto LaPresse / Pascal GUYOT / AFP)

Nel preserale, su Rai1 sono stati complessivamente 3 milioni 963mila i telespettatori – share al 30.8% – , che hanno seguito le azzurre, che hanno battuto 2 a 0 la nazionale cinese allo Stade de La Mosson di Montpellier. In particolare il primo tempo ha ottenuto un seguito di 3 milioni 193mila spettatori (29.9%), saliti nel secondo tempo a 4 milioni 705mila con il 31.4%.
Nello stesso orario Canale 5 trasmetteva Caduta Libera Splash, che ha convinto nel segmento Inizia la sfida 1 milione 895mila telespettatori, share 15.92%, e nel game un netto di 2 milioni 832mila, 18.78%.

Per l’informazione delle 20 questi gli equilibri: il Tg1 ha sfiorato i 4 milioni (3 milioni 965mila spettatori ) e segnato uno share pari al 22.3%. Il Tg5 è stato seguito da 3 milioni 252mila con uno share del 18.40%. Il TgLa7 è stato visto 949mila con il 5.39%. Da segnalare nel day time di Rai1 anche il buon andamento de “La vita in diretta” che ieri è stata seguita da 1 milione 590mila spettatori pari al 18.2%.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai, via libera di Salini ai vicedirettori di RaiUno – ECCO LE NOMINE

Rai, via libera di Salini ai vicedirettori di RaiUno – ECCO LE NOMINE

Rai, ecco i project leader previsti dal piano Salini di trasformazione in media company digitale  – I NOMI

Rai, ecco i project leader previsti dal piano Salini di trasformazione in media company digitale – I NOMI

Cardani (Agcom): responsabilità politica su fake news. Servono riflessione competente e confronto continuo

Cardani (Agcom): responsabilità politica su fake news. Servono riflessione competente e confronto continuo