Terza portavoce per la Casa Bianca: dopo Sean Spicer e Sarah Sanders tocca a Stephanie Grisham

Condividi

Nuova portavoce per la Casa Bianca. A ricoprire il ruolo sarà Stephanie Grisham, attuale portavoce di Melania Trump. Grisham è la terza portavoce dell’era Trump dopo Sean Spicer e Sarah Sanders.
L’annuncio della First lady è arrivato su Twitter.

Stephanie Grisham (Foto Ansa – EPA/Chris Kleponis / POOL)

“Stephanie è con noi dal 2015 e penso non ci sia persona migliore per servire la nostra amministrazione e il nostro Paese”, ha afferma, spiegando come Grisham continuerà ad essere anche la portavoce della first lady.

Grisham alla Casa Bianca è una delle ultime superstiti della campagna elettorale di Trump nel 2015. E’ una fedelissima della first lady ed è nota per il suo carattere combattivo. Sarà anche direttore della comunicazione, un ruolo che è rimasto vacante dall’uscita di scena di Bill Shise nel marzo scorso. Le viene riconosciuta la capacità di aver ben difeso la privacy della first lady e del figlio Barron e di aver blindato la East Wing della Casa Bianca, dove vive la first family, evitando fughe di notizie.