Class Editori cede il 20% di Gambero Rosso a Università Telematica Pegaso. Il gruppo di Panerai si rafforza nel settore Educational

Class Editori ha ceduto a Università Telematica Pegaso (attraverso la sua controllata al 100% Garage Start up Srl) 2.889.800 azioni di Gambero Rosso Spa, pari al 20% del capitale della società, i cui titoli sono negoziati all’AIM Italia di Borsa Italiana. La cessione è avvenuta a un prezzo di 1,12 euro per azione (per un valore di totale di 3.236.576 euro).

Comincia così la nota del gruppo che fa capo a Paolo Panerai .In seguito all’operazione Class Editori mantiene il controllo di Gambero Rosso con una quota del capitale pari al 61,17% della società.

“L’operazione rafforza il rapporto nel settore educational che già lega Class Editori e Università Telematica Pegaso , leader assoluto nell’e-learning. L’Education è uno dei settori di sviluppo della casa editrice, che così avanza anche nell’integrazione con Gambero Rosso” dichiara Paolo Panerai, vicepresidente e amministratore delegato di Class Editori.

“Il sempre più stretto rapporto con Pegaso ci consente di acquisire ulteriore know tecnologico, oltre a determinare il consolidamento della leadership di Gambero Rosso nel settore Educational Food & Wine”, aggiunge Paolo Cuccia, presidente esecutivo di Gambero Rosso e co-amministratore delegato di Class Editori.

“Con quest’accordo si intensifica il già stretto rapporto fra le nostre due realtà di eccellenza, con un trasferimento di competenze nella produzione di contenuti e di tecnologie all’avanguardia che ci consente di essere sempre più competitivi e di rafforzare il nostro primato”, dice Danilo Iervolino, presidente di Pegaso Università Telematica.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Editoria, Salvini: non leggo più giornali, solo Internet e poca politica in tv

Editoria, Salvini: non leggo più giornali, solo Internet e poca politica in tv

Martella: hate speech e fake news sono emergenza. Governo aiuti i giornalisti a lavorare al meglio

Martella: hate speech e fake news sono emergenza. Governo aiuti i giornalisti a lavorare al meglio

Coronavirus: Facebook cancella la conferenza annuale degli sviluppatori

Coronavirus: Facebook cancella la conferenza annuale degli sviluppatori