30 giugno Ricatto d’amore batte Spagna-Germania, Leosini non brilla. Bene F1 e MotoGp free e pay

Ancora avversata dai giudici la Ferrari, ieri seconda al ‘Gp d’Austria ’ dietro la Red Bull di Max Verstappen, con il giovane e intraprendente pilota quasi di casa che ha vinto con merito, ma dopo avere commesso una evidente irregolarità su Charles Leclerc che ha finito la gara secondo ma ha fatto meglio delle Mercedes e dell’altro ferrarista Sebastian Vettel. Sono andati meglio anche gli ascolti della gara.

Sette giorni fa la differita su Tv8 del Gp francese aveva ottenuto 1,070 milioni di spettatori ed il 9,1%, ieri la bella ed emozionante gara delle rosse ha conquistato in chiaro 1,658 milioni di spettatori ed il 13,3%, facendo ben 4 punti in più del precedente gran premio. Ottimo anche il riscontro del live su Sky delle 15.10, a 1,573 milioni di spettatori ed il 12,8% di share.

Ma la Formula 1 non era l’unico evento sportivo polposo di una domenica, quella del 30 giugno, caratterizzata anche dalla MotoGp da Assen, in Olanda. La gara vinta da Maverick Vinales, con gli italiani giù dal podio, ma ugualmente spettacolare, ha avuto 1,850 milioni di spettatori in diretta ed in chiaro su Tv8 e ulteriori 990mila spettatori con il 7,1% di share su Sky ed è stato in quella fase il programma ampiamente più visto. Ma andiamo alla prima serata, dove nella sfida per il podio tenevano banco due prodotti rosa ed una partita di calcio. L’ammiraglia pubblica ha messo in fila la seconda rete e l’ammiraglia commerciale.

 

Su Rai1 la pellicola ‘Ricatto d’amore’, con Sandra Bullock e Ryan Reynolds, ha vinto la sfida con 2,5 milioni di spettatori e il 15,42% di share.

Su Rai2 la partita ‘Spagna-Germania’, finale degli Europei Under 21 vinta dalla squadra iberica per due a uno, ha conquistato 2,144 milioni di spettatori e il 12,7%.

Sul terzo gradino del podio, molto staccata, è arrivata Canale 5, che programmando l’ultima puntata della serie ‘Lontano da te’, con Alessandro Tiberi, Megan Montaner e Valeria Bilello protagonisti, ha totalizzato solo 1,337 milioni di spettatori e l’8,5% di share. Nella gara per la quarta posizione la terza rete ha staccato ampiamente Italia1.

Su Rai3 ‘Storie Maledette’, con la rientrante Franca Leosini che ha parlato del delicato caso Vannini, ha avuto 1,158 milioni di spettatori e il 6,86% fino alle 22.58. Subito dopo Carlo Conti, con una puntata di ‘Ieri e Oggi’ che aveva Maurizio Costanzo come ospite, si è attestato a 733mila spettatori e il 6,1%.

 

Su Italia 1 la commedia Usa cult ‘Ti presento i miei’, con Robert De Niro e Ben Stiller protagonisti, ha ottenuto 869mila spettatori e il 5,37% di share. In coda, infine, La7 ha battuto Rete 4.

Sull’emittente di Urbano Cairo, ‘Atlantide- Gheddafi, Il nostro miglior nemico’, con Andrea Purgatori impegnato a raccontare le rivoluzioni nordafricane e quella in Libia in particolare, ha avuto 579mila spettatori e il 3,57%.

Mentre la replica di ‘Madre Mia’, la storia della madre Iolanda e della famiglia di Al Bano Carrisi, ha raccolto 509mila spettatori e il 3% di share.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Champions in chiaro su Mediaset per il prossimo biennio, tribunale respinge il ricorso Rai

Champions in chiaro su Mediaset per il prossimo biennio, tribunale respinge il ricorso Rai

Rai, l’ad Salini scrive a direttori tg e reti: “Equilibrio e imparzialità”

Rai, l’ad Salini scrive a direttori tg e reti: “Equilibrio e imparzialità”

Ok alla fusione fra Viacom e Cbs: nasce ViacomCbs, big dei media da 28 miliardi

Ok alla fusione fra Viacom e Cbs: nasce ViacomCbs, big dei media da 28 miliardi