Wpp vende per 54 milioni di sterline la quota di minoranza in Chime Group

Condividi

In attesa di sapere a chi cederà Kantar, e a pochi giorni dalla cessione della casa di produzione The Farm, il ceo di Wpp, Mark Read, continua ad applicare i suoi propositi di snellire il gruppo, tagliando le partecipazioni considerate ‘non core’.

Il colosso pubblicitario Uk ha infatti venduto la propria quota di minoranza in Chime Group Holdings, società di servizi di marketing attiva nello sport, nell’entertainment e nella comunicazione.

Mark Read

Stando al Sunday Times, Wpp dovrebbe aver venduto il 25% del capitale di Chime, in un’operazione da 54,4 milioni di sterline (pari a 69 milioni di dollari) che ha visto come acquirente l’americana Providence Equity Partners, già azionista di maggioranza di Chime di cui detiene il 75%.