Urban Summer Tour, Citynews incorona la città ideale per vivere l’estate 2019

L’estate è finalmente arrivata e ha portato con sé il lancio di un nuovo progetto firmato Citynews: Urban Summer Tour. Un’esplorazione di tre città nel periodo più caldo dell’anno per decretare, insieme al pubblico italiano, la città più cool d’Italia da vivere nell’estate 2019.

Il team Iniziative Speciali di Citynews, guidato da Simone Parrinello, dopo un periodo di osservazione e progettazione, ha messo a punto un nuovo format di brand – entertainment per l’estate 2019: nasce così la docu-serie Urban Summer Tour.

“Dall’osservazione e dall’analisi dell’engagement rate dei nostri 24 milioni di lettori al mese – racconta Parrinello –, è emerso che una percentuale considerevole è interessata al Canale Eventi delle testate del Gruppo. Un tasso di engagement talmente elevato che ci ha portato all’ideazione di un progetto editoriale nuovo, in grado di coniugare la linea life-style della nostra edizione nazionale, Today.it, con i contenuti caratteristici del Canale Cosa Fare in Città delle 50 edizioni metropolitane. Abbiamo così scelto alcune città di mare in linea con il progetto, da rendere protagoniste nell’Urban Summer Tour”.

Definite le città, il progetto entra nel vivo della sua fase di realizzazione. La docu-serie sarà composta da una puntata per città, e vedrà la nota influencer Ines Trocchia indossare le vesti di inviata d’eccezione di Today.it ed entrare nel vivo dell’estate di ogni località, accompagnata e guidata da micro-influencer del territorio.

“La nostra inviata, insieme ai micro-influencer coinvolti in ogni tappa, vivrà in prima persona i luoghi e le situazioni più cool dell’estate, per raccontarle ai nostri lettori – spiega Parrinello –. La vita da spiaggia, fatta di mare, sport, musica, cocktail e tramonti, il momento del pre-serata, fatto di cene ed aperitivi, il momento del clubbing in cui i nostri micro-influencer ci guideranno tra i party più trendy di ogni città”.

Ogni puntata della docu-serie sarà pubblicata, con cadenza settimanale, sull’edizione nazionale Today.it e verrà rilanciata dalle edizioni di prossimità del Gruppo, oltre che su tutte le relative fanpage Facebook. I tre docu-video verranno pubblicati a partire dalla prima settimana di luglio – un video per città, una città a settimana –, seguiti da un video mash-up delle puntate precedenti che aprirà le votazioni, che si svolgeranno esclusivamente sulle properties social. Gli utenti saranno invitati a scegliere la città più cool tra quelle proposte.

Dopo aver raccolto i voti, nella quinta e ultima settimana dell’Urban Summer Tour, Citynews comunicherà i risultati con un articolo sulla propria testata nazionale, che sarà rilanciato da tutte le altre edizioni, per decretare e celebrare la città regina dell’estate 2019.

“L’Urban Summer Tour è un progetto fresco ma concreto, che cavalca i trend del momento e si alimenta grazie alle solide relazioni che quotidianamente le redazioni Citynews stringono nel loro territorio – conclude Parrinello –. I micro-influencer scelti per il Tour, ad esempio, sono stati selezionati all’interno di una cerchia ampia e sulla base delle necessità del progetto e sono stati coinvolti con facilità proprio grazie al rapporto diretto e in alcuni casi personale con i giornalisti delle 50 redazioni del Gruppo. Questo progetto rappresenta indubbiamente il primo passo nella direzione in cui far evolvere le nostre soluzioni di branded content. L’intero format è stato studiato fin dall’inizio per poter coinvolgere in modo naturale e credibile i nostri partner commerciali e non è un caso, quindi, se ha già trovato e accolto l’interesse di un importante sponsor”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Tim: al via ‘Il futuro. Insieme’ la nuova campagna istituzionale 5G

Tim: al via ‘Il futuro. Insieme’ la nuova campagna istituzionale 5G

I progetti native adv del Sole 24 Ore a 4W MarketPlace

I progetti native adv del Sole 24 Ore a 4W MarketPlace

La maggior parte delle imprese è pronta a investire in attività di influencer marketing. Buzzoole: ecco i tre stadi del percorso evolutivo

La maggior parte delle imprese è pronta a investire in attività di influencer marketing. Buzzoole: ecco i tre stadi del percorso evolutivo