Publicis Media riorganizza le sue attività digital in un unico hub. A Cristina Ughes la guida della struttura

Publicis Media riorganizza le sue attività digitali in un unico hub. A capo della struttura, che ha l’obiettivo di incrementare il supporto a agenzie e clienti nel percorso di trasformazione digitale, Cristina Ughes, cui è stata affidata la guida di un team, composto da sessanta professionisti.

Il digital Hub, spiega nel dettaglio il colosso francese dell’adv, fornirà alle agenzie supporto nella gestione delle campagne pubblicitarie digitali, consulenza nell’utilizzo dei dati e sviluppo di prodotti innovativi derivanti dalla digitalizzazione dei media tradizionali.

Cristina Ughes

“Il modello organizzativo va oggi disegnato in modo flessibile e fluido per potersi adattare costantemente sia alle condizioni di mercato sia alle esigenze dei clienti, in maniera dinamica e veloce”, ha commentato Ughes, a proposito della riorganizzazione.

“Il Digital Hub rappresenta un nuovo acceleratore di competenze a disposizione dei Brands del Gruppo per supportare i clienti nell’integrazione dei media digitali e per offrire una finestra costante sull’innovazione di prodotto e sulle nuove opportunità di comunicazione digitale”, ha rimarcato invece Luca Montani, ceo di Publicis Media.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Editoria, Salvini: non leggo più giornali, solo Internet e poca politica in tv

Editoria, Salvini: non leggo più giornali, solo Internet e poca politica in tv

Martella: hate speech e fake news sono emergenza. Governo aiuti i giornalisti a lavorare al meglio

Martella: hate speech e fake news sono emergenza. Governo aiuti i giornalisti a lavorare al meglio

Coronavirus: Facebook cancella la conferenza annuale degli sviluppatori

Coronavirus: Facebook cancella la conferenza annuale degli sviluppatori