Canal+ valuta di tagliare da 500 a 800 posti in Francia

Condividi

Tagli in arrivo a Canal+. Stando a quanto segnalato dal sito web francese Les Jours, sembra che il canale tv controllato da Vivendi, stia prendendo in considerazione la possibilità di tagliare tra i 500 e gli 800 posti di lavoro in Francia, su un totale di 2.800 nel Paese.

In ogni caso, per la prossima settimana, scrive l’agenzia Dow Jones, è stata convocato un’assemblea durante la quale saranno discussi i piani di esubero presso il business di pay-tv della società di telecomunicazioni.

Canal+ ha invitato i rappresentanti dei dipendenti a prendere parte all’assemblea per discutere della riorganizzazione del business durante la quale si parlerà anche di dimissioni volontarie, stando a quanto riportato da Laurent D’Auria, membro del sindacato +Libres che rappresenta i dipendenti del canale.