Accordo Discovery-Dazn per la distribuzione in Italia, Austria, Germania e Spagna dei canali Eurosport

Accordo di distribuzione tra Discovery e Dazn. A partire dal primo agosto 2019 i canali Eurosport 1 HD e Eurosport 2 HD entrano a far parte dell’offerta del servizio di streaming live e on demand in Italia, Austria, Germania e Spagna.“L’accordo siglato con Discovery per i contenuti Eurosport in quattro mercati europei, definisce ancora meglio l’impegno di Dazn nel portare i grandi eventi sportivi ad un numero sempre maggiore di tifosi e appassionati, facilmente e a un prezzo accessibile”, ha commentato Veronica Diquattro, executive vice president Southern Europe di Dazn.

Di una “partnership che estende ulteriormente la distribuzione dei canali Eurosport in Italia e permette di raggiungere ancora più spettatori con i grandi eventi sportivi presenti nella nostra ricca offerta”, ha parlato invece di Alessandro Araimo, ad Discovery Italia.

Nella foto, Veronica Diquattro e Alessandro Araimo

Si allarga così (senza variazioni di prezzo nel nostro paese) l’offerta sportiva di Dazn, che in Italia include già 3 match per ogni giornata di Serie A Tim, tutta la Serie BKT, il calcio internazionale con Liga, Ligue 1, FA Cup, EFL Cup, Eredivisie, Copa Libertadores, i motori con WRC, IndyCar e NASCAR, gli sport americani con NFL e MLB, la boxe, le MMA di UFC e Bellator, oltre alle principali competizioni europee di rugby e pallavolo.
Eurosport, ricorda la nota che annuncia la partnership, detiene i diritti a livello paneuropeo di eventi come Giro d’Italia, Tour de France, Vuelta e le Grandi Classiche di ciclismo, Australian Open, Roland Garros e US Open di tennis, Formula E, 24 Ore di Le Mans, campionato WTCR di motori e le principali discipline invernali. A cui si aggiungono, per il mercato italiano, i diritti Lega Basket Serie A, l’Eurolega e le altre competizioni europee di basket.
Eurosport inoltre detiene in Europa i diritti media di Giochi Olimpici di Tokyo 2020, Pechino 2022 e Parigi 2024 in più di 50 mercati. (Esclusa Russia. Esclusa Francia nel 2020. Discovery/Eurosport sarà Official Broadcaster in UK nel 2020).

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Aumento dell’ascolto medio e contatti raddoppiati. L’effetto del lockdown sulle tv locali

Aumento dell’ascolto medio e contatti raddoppiati. L’effetto del lockdown sulle tv locali

L’Ue pensa a norme più severe per le big tech. Il piano Vestager: delineare confini legali, e non applicare solo leggi antitrust

L’Ue pensa a norme più severe per le big tech. Il piano Vestager: delineare confini legali, e non applicare solo leggi antitrust

Google lancia Digital Growth, programma di formazione per editori di piccole e medie dimensioni

Google lancia Digital Growth, programma di formazione per editori di piccole e medie dimensioni