21 luglio La prima tv di Canale 5 batte Liotti. Boom SportItalia con la Juve

Il day time sportivo in tv, nella giornata di domenica 21 luglio – con i mondiali di nuoto e l’amichevole della Juventus su Sportitalia – è stato soprattutto a misura di maschi.

E contraddistinto dal successo dell’ultima tappa pirenaica del Tour de France su Rai2 (a 1,9 milioni e 17,3% nella fase ‘All’Arrivo’ per la prova vinta da Simon Yates).

Ma a fare il botto, considerate le proporzioni e la situazione, è stata l’emittente tematica sportiva in chiaro, con l’amichevole Juventus-Tottenham: nella fascia 13.30-15.20 Sportitalia ha ottenuto ben 934mila spettatori ed il 7,42%, battendo tutti i propri record storici.

Ma poi domenica 21 luglio la serata sul piccolo schermo è stata piena zeppa di titoli più attraenti per il target donne. E in prima serata il confronto tra le generaliste ha avuto un esito a sorpresa. L’ammiraglia commerciale ha battuto la prima rete pubblica.

Su Canale 5 la pellicola in prima tv ‘Il viaggio di Fanny’, con Léonie Souchaud, Fantine Harduin, Juliane Lepoureau, ha riscosso 1,835 milioni di spettatori e 11,4% di share

Su Rai1 la fiction Lux in replica ‘Un passo dal cielo 4’, ha conquistato 1,624 milioni di spettatori e l’11,2% conquistando la vittoria.

Sul terzo gradino del podio si è insediata la seconda rete. Il telefilm ‘Ncis 15’ si è attestato a 1,285 milioni di spettatori e il 8,2%.

Dietro è arrivata Rai Tre che con il film ‘Cate McCall’, con Kate Beckinsale, ha avuto 987mila spettatori e il 6%.

Appena più lontana su Italia 1 la pellicola ‘Poliziotto ancora in prova, diretta da Tim Story e con Ice Cube e Kevin Hart, che ha raccolto 921mila spettatori e il 5,9% di share.

Su Rete 4, la replica del ‘Maurizio Costanzo Show’ ha portato a casa comunque 783mila spettatori ed il 4,9% di share. Su La7 l’approfondimento firmato Andrea Purgatori, ‘Atlantide’, con mafia e narcos tra i temi, ha prodotto in replica ben 690mila spettatori e il 4,63%, facendo bene in seconda serata.

 

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Champions in chiaro su Mediaset per il prossimo biennio, tribunale respinge il ricorso Rai

Champions in chiaro su Mediaset per il prossimo biennio, tribunale respinge il ricorso Rai

Rai, l’ad Salini scrive a direttori tg e reti: “Equilibrio e imparzialità”

Rai, l’ad Salini scrive a direttori tg e reti: “Equilibrio e imparzialità”

Ok alla fusione fra Viacom e Cbs: nasce ViacomCbs, big dei media da 28 miliardi

Ok alla fusione fra Viacom e Cbs: nasce ViacomCbs, big dei media da 28 miliardi