In autunno debutta in Uk Britbox, piattaforma streaming di Itv e Bbc, che sfida Netflix sul prezzo

Stringono i tempi per BritBox, il servizio di streaming nato dalla partnership tra Bbc e Itv e pronto a debuttare nel quarto trimestre del 2019, sfidando Netflix. 

Annunciato all’inizio del 2019, BritBox – che ha un gemello attivo dal 2017in Nord America e ora ha 650.000 abbonati – a livello societario vede Itv detenere il 90% del capitale della nuova impresa, con la possibilità di nominare la maggioranza del cda. La Bbc deterrà il restante 10%, con un’opzione per acquisire azioni aggiuntive fino al 25%.
A capo del progetto Reemah Sakaan, group director Itv Svod, che riporterà al direttore di Itv Kevin Lygo.

Nel collage (foto Ansa), da sinistra: Tony Hall, direttore generale della Bbc; e Carolyn McCall, ceo di Itv

Il regolatore delle comunicazioni britannico Ofcom ha dato già un via libera provvisorio.

“L’accordo è un momento cruciale”, ha commentato Carolyn McCall, ceo di Itv, anticipando che sono in corso discussioni “con altri partner di contenuti e distribuzione”.

BritBox  offrirà la sua programmazione a meno di 6 sterline al mese, contro le circa 9 euro di Netflix. Oltre ad accedere all’archivio di Bbc e Itv avrà contenuti originali e “il primo nuovo spettacolo”, ha continuato McCall, dovrebbe essere presto commissionato e sarà disponibile per i telespettatori BritBox dal 2020″.

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Champions in chiaro su Mediaset per il prossimo biennio, tribunale respinge il ricorso Rai

Champions in chiaro su Mediaset per il prossimo biennio, tribunale respinge il ricorso Rai

Rai, l’ad Salini scrive a direttori tg e reti: “Equilibrio e imparzialità”

Rai, l’ad Salini scrive a direttori tg e reti: “Equilibrio e imparzialità”

Ok alla fusione fra Viacom e Cbs: nasce ViacomCbs, big dei media da 28 miliardi

Ok alla fusione fra Viacom e Cbs: nasce ViacomCbs, big dei media da 28 miliardi