Una entra in Confindustria. L’Associazione delle aziende della comunicazione in Confindustria Intellect

‘Una- Aziende della comunicazione unite’,  entra a far parte di Confindustria Intellect, la federazione italiana della comunicazione, consulenza, ricerche e web publishing aderente a Confindustria. E’ quanto si legge in una nota. La nuova associazione, guidata da Emanuele Nenna, nata dalla convergenza tra Asscom ed Unicom, rappresenta l’intera filiera, composta da circa 180 aziende tra agenzie creative, del digital e di relazioni pubbliche, centri media e mondo retail.

‘Una’, prosegue la nota, “è una realtà innovativa nel mondo della comunicazione che, con la sua adesione a Confindustria Intellect, ha completato un percorso di riorganizzazione per accrescere la propria
rappresentatività nel settore della comunicazione, volta a una strategia di rilancio e valorizzazione dei servizi ad alto valore intellettuale”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Mercato del Libro, nel lockdown perso l’85% delle vendite. Aie: a fine anno rischio calo del fatturato tra i 650 e i 900 milioni

Mercato del Libro, nel lockdown perso l’85% delle vendite. Aie: a fine anno rischio calo del fatturato tra i 650 e i 900 milioni

Gad Lerner trasloca al ‘Fatto’: “scelta obbligata”; “Exor ha optato per la monarchia assoluta”

Gad Lerner trasloca al ‘Fatto’: “scelta obbligata”; “Exor ha optato per la monarchia assoluta”

Radio, a marzo investimenti pubblicitari in picchiata, -41,6%. Fcp-Assoradio: primo trimestre -8,9%

Radio, a marzo investimenti pubblicitari in picchiata, -41,6%. Fcp-Assoradio: primo trimestre -8,9%